28 giugno – Il Fondo Globale per la lotta contro AIDS, TBC e malaria: riunione tecnica con le ONG italiane e il MAECI           

           
Il 28 giugno si svolge a Roma una riunione fra le ONG italiane, il MAECI e il Segretariato del Fondo Globale per la Lotta contro AIDS, TBC e Malaria; avrà luogo presso la Sala Onofri della DGCS MAECI (Piazzale della Farnesina, 1), dalle ore 10:00 alle ore 14:20, in lingua inglese.

Negli ultimi anni una collaborazione tra il Ministero degli Affari Esteri e la società civile italiana è stata effettuata per quanto riguarda il Fondo globale (FG) attraverso modalità diverse, per esempio:

  • Analisi condivisa di documenti del FG in vista delle riunioni del Consiglio del FG
  • L’inclusione di un rappresentante dell’Osservatorio AIDS nella delegazione italiana, alle riunioni del Consiglio del FG
  • Casi di studio su quattro meccanismi di coordinamento del paese, realizzati dalle ONG dell’Osservatorio AIDS e finanziati dalla Cooperazione Italiana, in collaborazione con il FG.

Lo scorso febbraio, inoltre, l’Osservatorio AIDS e AIDOS hanno organizzato una visita di studio in Etiopia con il sostegno dell’Agenzia italiana per la Cooperazione allo Sviluppo ad Addis Abeba e il Segretariato del FG, coinvolgendo alcuni parlamentari. Scopo della visita: mostrare alle istituzioni italiane l’impatto del FG e anche il ruolo della Cooperazione e delle ONG italiane per migliorare la salute globale in Etiopia.

Al termine della manifestazione sul FG che si terrà presso l’Istituto Superiore di Sanità a Roma il 27 giugno, una riunione tecnica che coinvolgerà il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, il Segretariato del Fondo globale e le ONG italiane sono stata organizzate con i seguenti obiettivi:

  • Fornire una panoramica sulla strategia del Fondo Globale (tra cui il nuovo Challenging Operating Environment – COE Initiative) e le esigenze di finanziamento per il 2017-2019 Replenishment Cycle
  • Orientare al modello di finanziamento del FG e ai processi CCM e funzioni
  • Analizzare l’impatto del FG in questioni trasversali
  • Analizzare l’impegno della Cooperazione Italiana allo Sviluppo e delle ONG nei programmi del FG
  • Rafforzare la cooperazione nel paese, compresa la partecipazione CCM, con un focus sui paesi prioritari per l’Italia.

Tutto ciò favorisce una migliore comprensione dei processi del FG, delle politiche e del modello di finanziamento, e la definizione di una tabella di marcia al fine di migliorare la collaborazione e il coordinamento nei paesi prioritari per l’Italia.
Per partecipare alla riunione è necessario registrarsi all’indirizzo osservatorioaids@ong.it entro le ore 13:00 del 23 giugno.

Per informazioni:

Osservatorio Italiano sull’Azione Globale contro l’AIDS

Italian Network against AIDS

Via dei Giubbonari 30 – 00186 Roma – Italia

tel. +39 06 6873214+39 388 8414818

e-mail: osservatorioaids@ong.it

www.osservatorioaids.it

facebook.com/OsservatorioAIDS

twitter.com/osservatoriAIDS

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.