11-13 e 18-20 giugno 2014, a Roma. Le iscrizioni prorogate al 6 giugno! Sarà applicato uno sconto speciale di euro 100 ai primi dieci iscritti!

SCARICA PROGRAMMA: 2014-06-11-Il-ciclo-di-vita-del-progetto-40-ORE-PROGRAMMA

SCARICA SCHEDA D’ISCRIZIONE: 2014-06-11-SCHEDA-DI-ISCRIZIONE-Il-ciclo-di-vita-del-progetto-40-ORE

Corso in presenza Il corso ha come obiettivo fornire ai partecipanti una panoramica sul mondo della cooperazione internazionale, ma soprattutto un approfondimento su tutte le fasi del ciclo di vita del progetto. La durata delle attività didattiche è di 40 ore, articolate in due incontri di 20 ore distribuite in due giornate e mezza ciascuno. Per chi fosse interessato, il corso prevede anche un tirocinio a distanza (facoltativo), minimo di 160 ore, durante il quale i tirocinanti parteciperanno alla preparazione di un progetto da presentare al prossimo bando PVS del MAE. Sono già in programma due progetti da preparare in ambito sanitario in Burkina Faso e Benin. Inoltre, sono previsti l’annessione di altri due progetti, uno educativo e un altro agricolo. Il corsista ha anche la possibilità di presentare una sua proposta che vuole sviluppare, naturalmente, sempre da elaborare secondo il formulario del MAE.

LA LOGICA DEL CORSO

Obiettivo Generale: Migliorare le capacità operative e incrementare le opportunità lavorative nell’ambito della cooperazione internazionale, dei partecipanti al corso.

Obiettivo Specifico: Imparare a scrivere, gestire, rendicontare e valutare i progetti di sviluppo.

Risultati attesi: Sviluppate le capacità di analisi dei bisogni, di scrittura del progetto e di preparazione del budget.

Attività: Ricerche – attività didattiche – esercizi di gruppo e individuali – tirocinio a distanza (facoltativo).

Durante le cinque giornate del corso sono previste delle esercitazioni di gruppo in classe e delle esercitazioni individuali nell’intervallo tra il primo ed il secondo incontro.

Nella quota del corso sono compresi una valigetta con: un manuale sul ciclo di vita del progetto; un manuale sul monitoraggio e la valutazione; le fotocopie degli slide proiettati durante le lezioni; una pen drive con: altri manuali; la normativa europea; i nuovi programmi europei 2014-2020 approvati l’11 marzo 2014; la normativa del Ministero degli Affari Esteri; le procedure della Fondazione Cariplo; e tanti altri documenti importanti utili alla gestione, valutazione e rendicontazione dei progetti di sviluppo.

Docente: Carlos Costa

Chiusura iscrizioni: 6 giugno 2014

Lezioni in aula: 1° INCONTRO 11, 12 e 13 giugno – 2° INCONTRO 18, 19 e 20 giugno 2014

Luogo di Svolgimento: CCS – EDUCAMEDIA – Viale dei Salesiani, 19 – 00175 Roma

Quota di iscrizione: € 400,00

Per iscrizioni e informazioni sul contenuto del corso: E-mail:cooperazione.formazione@gmail.com – Cell: 347-800.29.72

 http://cipsi.it/formazione/

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.