Sabato una Marcia per la pace contro i muri e l’indifferenza
Il Papa a Lesbo
Noi 5000 ad Assisi

Presentato oggi a Perugia il Meeting nazionale delle scuole per la pace, la fraternità e il dialogo, Assisi 15 -16 aprile 2016
Il Papa a Lesbo. Noi 5000 ad Assisi. Il prossimo 15 e 16 aprile Papa Francesco andrà nella piccola isola di Lesbo insieme al Patriarca Bartolomeo per compiere un fortissimo atto di solidarietà con i profughi contro la chiusura dell’Europa. Negli stessi giorni ad Assisi oltre cinquemila giovani studenti e insegnanti di tutt’Italia s’incontreranno ad Assisi per dare vita ad un grande laboratorio di pace. E sabato una Marcia per la pace contro i muri e l’indifferenza.

In quei due giorni, Assisi accoglierà il Meeting nazionale delle scuole per la pace, la fraternità e il dialogo: un evento straordinario che porterà alla luce il prezioso lavoro di centinaia di scuole, Enti Locali e associazioni impegnati ad educare i nostri ragazzi alla cittadinanza responsabile.

Sarà un grande evento di una scuola diversa da quella che appare negli episodi di incuria, violenza, gossip e polemica politica. Una scuola fatta di insegnanti e dirigenti scolastici che credono in quello che fanno, che cercano costantemente di innalzare la qualità dell’educazione dei propri studenti, di innovare i percorsi didattici all’insegna dell’educazione alla cittadinanza, alla responsabilità e alla pace, di aprire le aule al territorio e al mondo che le circonda.

Il Meeting è dedicato a Giulio Regeni e alla “comunità educante” di cui è figlio. Ad Assisi illumineremo la storia di un ragazzo che non sapeva cosa fosse l’indifferenza, che aveva voglia di conoscere, di capire, di pensare in grande, di andare sino in fondo nelle cose, di essere parte attiva di una società ormai senza confini, impegnato a migliorare questo nostro mondo. Lo faranno trenta ragazzi e ragazze della scuola, del “Governo dei giovani” e del gruppo teatrale di Fiumicello, il paese di Giulio. E insieme a loro ci saranno i rappresentanti del Comune, della scuola e della parrocchia a testimoniare quello che fa e può fare una “comunità educante”.

Al centro del Meeting ci sono tutti i grandi interrogativi dei nostri giorni: come affrontare il dramma delle guerre che si vanno moltiplicando, delle migrazioni che non si arrestano, del terrorismo che dilaga, della violenza che si insinua dappertutto, del cambiamento climatico che ci sconvolge? Come fronteggiare problemi più grandi di noi? Come può la scuola aiutarci a vincere la paura, la rassegnazione e l’indifferenza? Come educare ed educarci in un tempo di così grandi cambiamenti? Come formare cittadini consapevoli e responsabili nell’era della globalizzazione e dell’interdipendenza? Come generare percorsi di pace in tempo di guerra?

In quei due giorni, Assisi sarà l’approdo di centinaia di percorsi didattici, ricerche, dibattiti e attività, inserite per la gran parte nella progettazione scolastica ordinaria, grazie alla passione educativa di insegnanti, dirigenti scolastici, educatori e amministratori locali. Dalla loro condivisione scaturirà un dialogo fecondo di idee, progetti e proposte capaci di cambiare le cose.

Il Meeting di Assisi è il frutto di un’originale alleanza educativa che vede la collaborazione di scuole, famiglie, enti locali e regioni, il ministero dell’Istruzione, la Tavola della pace, le famiglie francescane di Assisi, le organizzazioni dei giornalisti e numerose altre associazioni.

Il Meeting si svolge a trent’anni dallo Spirito di Assisi (27 ottobre 1986), a trent’anni dalla costituzione del Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace e i Diritti Umani (12 ottobre 1986), a vent’anni dalla costituzione della Tavola della pace (13 gennaio 1996), in preparazione della Marcia PerugiAssisi della Pace e della Fraternità del 9 ottobre 2016.

Il Meeting di Assisi è organizzato da: Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace e i Diritti Umani, Rivista “San Francesco Patrono d’Italia”, Rete nazionale delle scuole per la pace e i diritti umani, Tavola della pace, Rete della PerugiAssisi in collaborazione con: Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Regione Umbria, Provincia di Perugia, Comune di Assisi, Ufficio Scolastico Regionale dell’Umbria, Diocesi di Assisi-Nocera Umbra- Gualdo Tadino, Francescani del Sacro Convento di Assisi, Protoconvento dei Frati Minori della Porziuncola di Assisi, Parrocchia di Rivotorto, Convento di San Damiano in Assisi, Convento di Santa Chiara in Assisi, Frati Cappuccini di Assisi, Convento Chiesa Nuova in Assisi, Istituto Serafico di Assisi, Museo Missionario degli Indios dell’Amazzonia MUMA, Fai – Bosco di San Francesco, Assessorato all’Istruzione Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Coordinamento Regionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani del Friuli Venezia Giulia, FNSI, Articolo 21, Cipsi, Centri per la pace Forlì/Cesena, “Omnes… oltre i confini”, Teatro di Figura Umbro, Teatro Laboratorio Isola di Confine, Coordinamento per la Pace Umbertide, Montone, Lisciano Niccone, ANPI Marsciano, Centro di Accoglienza “Ernesto Balducci” di Zugliano (UD), Ordine francescano secolare dell’Emilia Romagna, Associazione 46° Parallelo, Amani, Comitato 3 ottobre, Fondazione Angelo Vassallo.

Tavola della pace
via della viola 1 (06122) Perugia
Tel. 075/5736890 – cell. 335.6590356 – fax 075/5739337
email: segreteria@perlapace.it

 

 

 

Programma

 

Dalla Grande Guerra alla Grande Pace
Meeting nazionale
delle scuole per la pace, la fraternità e il dialogo
Pace, fraternità e dialogo
Assisi, 15-16 aprile 2016

Dedicato a Giulio Regeni e alla sua storia di responsabilità


Venerdì 15 aprile 2016

Ore 8.30 Apertura della segreteria del Meeting. Accoglienza dei partecipanti.

Ore 10.00 – 13.00 I laboratori delle parole e delle idee

Il programma prevede lo svolgimento di tre percorsi paralleli:
– per la scuola primaria
– per la scuola secondaria di primo grado
– per la scuola secondaria di secondo grado.

Se fosse per me farei la pace!
Laboratorio della scuola primaria
Palaeventi, Santa Maria degli Angeli, via di Valecchie (Assisi)

Mario Mirabassi, Direttore Teatro di Figura Umbro
Giuseppina Gianfranceschi, Coordinatrice Tavola della pace
Patrizia Bracarda, Istituto Comprensivo Perugia 15

Ora tocca a noi, ragazzi!
Laboratorio della scuola secondaria di primo grado
Teatro Lyric, Santa Maria degli Angeli

Elisa Marincola, Portavoce Articolo 21
Pier Paolo Eramo, dirigente IC “Jacopo Sanvitale – Fra Salimbene”, Parma
Valeriano Tascini, Presidente Anpi Marsciano
Valerio Apice, Teatro Laboratorio Isola di Confine
Michela Vanni, Insegnante di Fiumicello

Facciamo la pace nel Mediterraneo
Laboratorio della scuola secondaria di primo grado
Auditorium Domus Pacis, Santa Maria degli Angeli

Guido Barbera, Presidente Cipsi
Silvana Dotti
, Insegnante Istituto Comprensivo “John Lennon”, Sinalunga (SI)
Raffaele Crocco, giornalista
Issakha. K. A. Diop, Sindaco di Pikine Est (Dakar  – Senegal)

L’officina delle parole
Laboratorio della scuola secondaria di primo grado
Sala del Refettorietto, Santa Maria degli Angeli

Sara Ferrari, Istituto Comprensivo Val Ceno, Bardi (PR)
Governo dei Giovani di Fiumicello (UD)
Graziano Zoni, Presidente Emmaus Italia
Graziella Di Mambro, vicedirettore Latina Oggi

Tutti i diritti umani per tutti
Laboratorio della scuola secondaria di primo grado
Centro Pastorale di Santa Maria degli Angeli

Livia Trigona, Omnes… oltre i confini
Patrizia Sentinelli, Direttrice Altramente
Maria Teresa Fazio, Istituto Comprensivo “Giovanni Padalino”, Fano (PU)
don Luigi Fontanot, Parroco di Fiumicello (UD)
Paola Venanzi, Giornalista, Illuminare le periferie

Giovani costruttori di pace
Laboratorio della scuola secondaria di secondo grado
Teatro della Cittadella, Assisi

Aluisi Tosolini, Coordinatore della Rete Nazionale delle Scuole di Pace
Bruno Lasca, Assessore Cultura e Istruzione Comune di Fiumicello (UD)
Nando Mismetti, Presidente della Provincia di Perugia
Jean Fabre, Alto funzionario Onu
Nicola Campiotti, Regista del film “Sarà un Paese”

Le guerre e i conflitti del nostro tempo
Laboratorio della scuola secondaria di secondo grado
Sala San Giovanni – Cittadella, Assisi

Emanuele Giordana
, Giornalista
Laura Canali, Cartografa di Limes-rivista di geopolitica
padre Egidio Canil
, Delegato Giustizia e Pace del Sacro Convento di San Francesco d’Assisi
Roberto Savio, giornalista

La sfida delle migrazioni
Laboratorio della scuola secondaria di secondo grado
Salone Papale del Sacro Convento di San Francesco d’Assisi

p. Mauro Gambetti, Custode del Sacro Convento di San Francesco d’Assisi
Flavio Lotti, Coordinatore del Meeting
Mario Galasso, Tavola della pace
Tareke Brhane, Comitato 3 ottobre
Sira Madigata, Ospite del CARA di Castelnuovo di Porto gestito da Auxilium
Annamaria Giordano, conduttrice di Radio 3 Mondo

La pace a km 0
Laboratorio della scuola secondaria di secondo grado
Teatro Metastasio, Assisi

Andrea Ferrari, Presidente del Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace e i diritti umani
Alfonso Colombatti, Assessore del Comune di Aviano
Dario Vassallo, Presidente Fondazione Angelo Vassallo
Gabriella Stramaccioni, Miur – Direzione per lo studente

Per un’informazione di pace
Laboratorio della scuola secondaria di secondo grado
Sala Stampa del Sacro Convento di San Francesco d’Assisi

p. Enzo Fortunato, Direttore della Rivista “San Francesco Patrono d’Italia”
Francesco Cavalli, Premio Roberto Morrione
Beppe Giulietti, Presidente Fnsi
Antonio Di Bella, Direttore Rainews 24
Vincenzo Morgante, Direttore TGR RAI
Raffaele Lorusso, Segretario generale Fnsi
Vittorio Di Trapani, Segretario Usigrai
Mario Timio, Istituto Europeo di Design, Milano

Tutti i diritti umani per tutti
Laboratorio della scuola secondaria di secondo grado
Sala Romanica del Sacro Convento di San Francesco d’Assisi

Piero Piraccini, Coordinatore Tavola della pace
Maria Laura Gualandi, Missio Rimini
Centro giovanile di Fiumicello (UD)
Paolo Borrometi
, Agenzia Giornalistica AGI

Ore 13.00 – 15.00 Pausa pranzo

Ore 15.00 – 18.00 Visite e incontri di pace nei luoghi di Francesco

La tomba di san Francesco – Basilica di San Francesco d’Assisi
Tema: La speranza
p. Egidio Canil
, Delegato Giustizia e Pace del Sacro Convento di San Francesco d’Assisi
don Luigi Fontanot, Parroco di Fiumicello (UD)
p. Giovanni Nappo, Sacro Convento di San Francesco d’Assisi
Giuseppina Gianfranceschi, Coordinatrice Tavola della pace

Il Giardino della Memoria – Sacro Convento di San Francesco
Tema: Le guerre, i muri, le ingiustizie e le vittime
p. Mauro Gambetti, Custode del Sacro Convento di San Francesco d’Assisi
p. Enzo Fortunato, Direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi
Sira Madigata, Ospite del CARA di Castelnuovo di Porto gestito da Auxilium
Thomas Freidel e Guglielmo Spirito, frati francescani

La Cappella delle reliquie – Sacro Convento di San Francesco d’Assisi
Tema: Le regole e il dialogo
p. Simone Tenuti
, Sacro Convento di San Francesco d’Assisi
p. Antonio Petrosino, Sacro Convento di San Francesco d’Assisi

La Porziuncola – Basilica di Santa Maria degli Angeli
Tema: La fraternità
p. Rosario Gugliotta, Custode del Protoconvento dei Frati Minori della Porziuncola di Assisi
d. Pierluigi Di Piazza, Presidente del Centro Ernesto Balducci di Zugliano (Ud)

Sala della spoliazione – Vescovado di Assisi
Tema: La povertà
mons. Domenico Sorrentino, Vescovo di Assisi
Aluisi Tosolini, Dirigente scolastico

Chiesa Nuova di Assisi
Tema: La fraternità in famiglia
p. Francesco De Lazzari, Guardiano del Convento Chiesa Nuova
Mario Galasso, Tavola della pace

San Damiano
Tema: Proteggiamo la nostra casa comune
p. Gianpaolo Masotti, Guardiano del Convento di San Damiano
Jean Fabre, Alto funzionario Onu

Il Tugurio di Rivotorto
Tema: Le periferie
p. Gianmarco Arrigoni, Parroco di Rivotorto
Elisa Marincola, Portavoce Articolo 21

Chiese di Santa Maria Maddalena e di San Rufino d’Arce
Tema: Gli ultimi e le periferie
Suor Carla Casadei, Suore Francescane dei Poveri
Suor Renata, Madre Superiore Missionarie Francescane di Susa
Guido Barbera, Presidente Cipsi

Basilica di Santa Chiara
Tema: Le donne, la forza, il coraggio, la nonviolenza
p. Giancarlo Rosati, Guardiano del Convento di Santa Chiara
Livia Trigona, Omnes… oltre i confini

Istituto Serafico di Assisi
Tema: La solidarietà
Francesca di Maolo
, Presidente dell’Istituto Serafico
Annamaria Giordano, conduttrice di Radio 3 Mondo

Bosco di San Francesco
Tema: L’ambiente
Luca Chiarini
, Direttore del Bosco di San Francesco – FAI
Roberto Savio, giornalista

Museo Missionario degli Indios dell’Amazzonia (MUMA)
Tema: La fraternità universale
p. Francesco Maria, Frati Cappuccini

Ore 18.00 Conclusione degli incontri nei luoghi di Francesco

Ore 20.45 Vinci l’indifferenza! – Incontro di Pace nella Basilica Superiore di San Francesco d’Assisi

p. Mauro Gambetti, Custode del Sacro Convento di San Francesco d’Assisi
I ragazzi del Governo dei Giovani di Fiumicello
Michela Vanni, Insegnante di Fiumicello
Mons. Domenico Sorrentino, Vescovo di Assisi
Pierluigi Di Piazza, Presidente del Centro Ernesto Balducci di Zugliano
Jean Fabre, Alto funzionario Onu
Alex Zanotelli, Missionario comboniano
Interventi musicali a cura degli studenti del Liceo Scientifico Musicale e Sportivo Attilio Bertolucci di Parma

Coordinano l’incontro: Flavio Lotti, Coordinatore del Meeting; Aluisi Tosolini, Coordinatore della Rete Nazionale delle Scuole di Pace

Sabato 16 aprile 2016

Ore 8.30 Accoglienza e concentramento dei partecipanti nella piazza della Basilica di Santa Maria degli Angeli

Ore 9.00 Marcia per la pace, la fraternità e il dialogo
Saluto di p. Rosario Gugliotta, Custode del Protoconvento dei Frati Minori della Porziuncola di Assisi
Saluto di Antonio Lunghi, Sindaco di Assisi
Intervento di apertura degli studenti

Ore 9.15 Partenza della Marcia

Ore 10.30 Arrivo della Marcia in Piazza San Francesco

Intervento musicale degli studenti del Liceo Scientifico Musicale e Sportivo Attilio Bertolucci di Parma

Ore 11.00 Assemblea plenaria in Piazza San Francesco
La scuola ci ha fatto diventare amici
anche se siamo tutti diversi (Maddalena, classe terza primaria)

Padre Mauro Gambetti, Custode del Sacro Convento di San Francesco d’Assisi
Mons. Domenico Sorrentino, Vescovo di Assisi
Antonio Bartolini, Assessore all’Istruzione della Regione dell’Umbria
Nando Mismetti, Presidente della Provincia di Perugia
Sabrina Boarelli, Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale dell’Umbria
Pietro Biasiol, Dirigente dell’USR del Friuli Venezia Giulia

Interventi e testimonianze degli studenti e degli insegnanti

La lezione di Giulio Regeni Testimonianza dei ragazzi e delle ragazze del Governo dei Giovani di Fiumicello

Beppe Giulietti, Presidente Fnsi
Alex Zanotelli, Missionario comboniano
d. Pierluigi Di Piazza, Presidente del Centro Ernesto Balducci di Zugliano
Jean Fabre, Alto funzionario Onu

Intervento di Rosa De Pasquale, Capo Dipartimento Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Firma della Dichiarazione per un’Alleanza educativa

Il cammino continua:
p. Enzo Fortunato, Direttore della Rivista “San Francesco Patrono d’Italia”
Aluisi Tosolini, Dirigente scolastico, Rete Nazionale delle Scuole di pace
Flavio Lotti, Coordinatore del Meeting

Ore 13.00 – Conclusione del Meeting

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.