Sfidiamo la Crisi: esperienze di economia sociale. 12-13 dicembre a Montagnana (PD). Partecipate!

Firma la petizione affinché l’economia sociale e solidale sia al centro dell’agenda politica europea e perché la UE dichiari il 20’18 come l’anno europeo dell’ESS! Sul sito http://www.challengingthecrisis.com/it/ e visita la pagina facebook: https://www.facebook.com/challengingthecrisis/

Sfidiamo la crisi e diamo il nostro contributo per un mondo più giusto: due giornate insieme, per vivere i valori di una economia solidale, basata sulla solidarietà e sulla dignità. I giovani delle associazioni Cipsi e Banca Etica si incontrano sabato 12 e domenica 13 dicembre per due giornate di laboratorio per creare la diffusione della campagna Challenging the Crisis. Sabato 12 a partire dalle ore 15 a Montagnana, in via Luppia Alberi 1, si svolgerà l’incontro laboratorio “Esperienze di economia sociale: l’uomo al centro”, con i contributi di p. Vitale Vitali presidente GMA, Ilaria Signoriello (Cipsi) e Marco Baravalle (FCRE Fondazione Culturale Responsabilità Etica), e la partecipazione di tutti i presenti. La giornata si concluderà con la presentazione della mostra “Non alimentiamo lo spreco”, aperitivo e cena alle ore 20,00.
Domenica 13, sempre nella sede di GMA, proseguono i lavori dalle ore 10 fino alle ore 13, definendo le prossime azioni che daranno visibilità alla campagna Challenging the Crisis.

Ospiti di GMA onlus, associazione che da 43 anni lavora nel Corno d’Africa e basa le sue attività di solidarietà sulla promozione dell’economia sociale nelle zone rurali in Etiopia e in Eritrea, porteranno la propria esperienza la Fondazione Culturale Responsabilità Etica – della rete di Banca Etica, principale attrice oggi di economia sociale e solidale in Italia, le associazioni del Coordinamento Cipsi, attori di solidarietà internazionale e gli Young Global Advocates, che sono gli ideatori della campagna “Challenging the Crisis: promuovere la giustizia globale e l’impegno dei cittadini in un’epoca di incertezza”.

La campagna Challenging the Crisis è nata da un progetto europeo, col quale giovani adulti provenienti da Grecia, Italia, Irlanda, Portogallo, Slovenia e Spagna si impegnano a decifrare le interdipendenze tra ineguaglianza locale e globale, diventando soggetti attivi nella promozione di temi collegati alla giustizia globale. Lo scopo è di creare consapevolezza e sostegno alle politiche di sviluppo sostenibile.

L’Economia sociale e solidale è motore di trasformazione perché riconosce valore alle persone e ai loro bisogni, alla loro capacità e al loro lavoro, fattori che vengono prima dell’accumulazione di capitale. L’ ESS richiede un modello economico più redistributivo ed equo. L’ ESS è un’economia innovativa che genera co-produzione di conoscenza, di beni e di servizi sociali sulla base della cooperazione tra differenti attori e settori. Promuove l’inclusione e la coesione sociale in modo sostenibile e continuativo.

PROGRAMMA COMPLETO IN PDF: Programma_12_13Dic_Montagnana (1)

 

image003.jpg crisis sito

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.