Martedì 19 dicembre alle ore 18:00, presso il Salotto Palatino in Via dei Cerchi 75 (Roma), sarà presentato il progetto “Fare Sistema Oltre l’Accoglienza”. I promotori dell’iniziativa sono le associazioni: AMU – Azione per un Mondo Unito Onlus; AFN – Associazione per Azione per Famiglie Nuove Onlus; FO.CO Formazione e Comunione – Società Cooperativa Onlus.

“Fare Sistema Oltre l’Accoglienza” è sostenuto dal F.A.M.I. (Fondo Asilo Migrazione e Integrazione del Ministero dell’Interno).

Il progetto è rivolto a migranti adulti titolari di protezione internazionale ed intende predisporre per ogni beneficiario un piano individuale di autonomia, attraverso la stesura di bilanci di competenze e attitudini personali da parte di un’equipe di operatori specializzati, che gli consenta di portare a termine il suo obiettivo di integrazione nel territorio. L’iniziativa fa parte dell’omonimo programma che attraverso la creazione di un network comunitario tra aziende, famiglie, associazioni territoriali, volontari, istituzioni, centri di accoglienza, si prefigge l’inserimento socio-lavorativo di cittadini italiani e stranieri in stato di difficoltà, compresi i Minori Stranieri non Accompagnati (MSNA).

Dal luglio 2016 sono stati oltre 40 i beneficiari che hanno partecipato a corsi professionali e tirocini formativi; 24 le aziende che hanno offerto un percorso di formazione o di inserimento lavorativo e 27 famiglie hanno dato disponibilità per accogliere in diverse forme i partecipanti. Numeri che, di settimana in settimana, crescono grazie all’ampliamento della rete e all’aumentare dei soggetti coinvolti.

Al termine della presentazione è previsto un aperitivo per tutti i partecipanti!

Le organizzazioni promotrici del progetto:

AMU – Azione per un Mondo Unito Onlus: l’AMU è una Ong costituita nel 1986 e riconosciuta idonea dal Ministero degli Affari Esteri italiano per la realizzazione di progetti di cooperazione allo sviluppo e per attività di formazione ed educazione allo sviluppo. Si ispira alla spiritualità del Movimento dei Focolari e si propone di diffondere una cultura del dialogo e dell’unità tra i popoli. Insieme alle popolazioni coinvolte, si impegna a realizzare attività sostenibili che pongano le premesse per un effettivo sviluppo, nel rispetto della realtà sociale, culturale ed economica locale, e nella prospettiva di uno “sviluppo di comunione”. Gli interventi si concentrano sul sostegno alle necessità primarie (casa, alimentazione e salute), lo sviluppo dell’agricoltura e dell’artigianato, la microimprenditoria, l’educazione di base, la formazione professionale, interventi post-emergenza e sviluppo sociale.

 AFN – Associazione Azione per Famiglie Nuove Onlus: nata nel 1998, l’Associazione Azione per Famiglie Nuove Onlus accoglie gli ideali di unità e fraternità universali che animano il Movimento Famiglie Nuove e l’intero Movimento dei Focolari. Affinché la famiglia riacquisti valore e dignità, AFN onlus opera nel mondo e promuove iniziative di supporto e formazione per la famiglia, nonché progetti per sostenere l’infanzia svantaggiata, in una prospettiva di condivisione tra culture, religioni e realtà sociali. In questi anni, grazie al sostegno a distanza e ai progetti sociali attivi in circa 50 Paesi, 30.000 bambini hanno riscattato la propria dignità, migliorando le proprie condizioni di vita e concorrendo allo sviluppo delle loro comunità di appartenenza. Dal 2001, inoltre, AFN onlus opera come Ente autorizzato dalla Commissione Adozioni Internazionali della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per l’adozione internazionale di minori in stato di abbandono.

FO.CO. Formazione e Comunione – Società Cooperativa Onlus: la Cooperativa sociale Onlus «Formazione e Comunione» (Fo.Co.) nasce nel 2012 in Sicilia, uniformandosi nel proprio statuto ai principi esposti nella Carta delle Nazioni Unite e aderendo allo spirito enunciato dal principio di Economia Civile, con l’obiettivo di contribuire alla diffusione della fraternità universale attraverso il perseguimento dei diritti sociali, della sussidiarietà e della solidarietà. In particolare FO.CO. si occupa di servizi educativi, alfabetizzazione italiana, mediazione linguistico/culturale e assistenza sociale e legale a comunità per minori e a progetti SPRAR; progettazione sociale, ricerca di bandi di finanziamento regionali, nazionali ed europei, scrittura dei relativi progetti, ricerca e creazione delle reti di partenariato e di attività di gestione e rendicontazione amministrativa dei progetti; progettazione e gestione di interventi formativi.

 

Tagged with →  

Un commento per 19 dicembre, Roma: Fare Sistema Oltre l’Accoglienza, da AMU

  1. […] 19 dicembre, Roma: Fare Sistema Oltre l’Accoglienza, da AMU sembra essere il primo su Solidarietà e Cooperazione […]

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.