campo banner

 

 

Campo di lavoro e studio: Dal 24 agosto al 7 settembre a Vicomero di Torrile (PR) sul tema Africa-Europa, da Chiama l’Africa e Solidarietà Mungano.

Dal 24 agosto al 7 settembre il Campo internazionale di lavoro e studio a Vicomero di Torrile (PR), giovani da tutta Europa con lavoro, incontri e scambi sul tema Africa-Europa. Temi del campo: Vita comunitaria e condivisione. Lavoro solidale di sgomberi, raccolta oggettistica, sistemazione e pulizia.Momenti di scambio e riflessione con e sull’Africa. Momenti conviviali e gite nei dintorni di Parma.

Inizia il 24 agosto e finisce il 7 settembre il Campo di lavoro organizzato da Ass. Muungano e Chiama l’Africa, per la prima volta in collaborazione con IBO Italia. Obiettivo del campo è conoscere ed approfondire l’Africa, vivendo insieme in amicizia e solidarietà.

Africa! Perché crede ancora nel dono della vita, per le sue ricchezze interiori che possono ravvivare la solidarietà e la gioia dell’incontro.

La parola, in Africa, era strumento di comunicazione pregno di significati; vogliamo riscoprirne alcuni.

Il programma prevede al mattino lavoro manuale, al pomeriggio incontri di riflessione con esperti, scambi di esperienze di giovani europei e africani, incontri con le autorità del territorio. Sentiamo il bisogno di “lavorare” per una nuova umanità, più responsabile e più aperta.

Il lavoro manuale. Lavoreremo dal lunedì al venerdì al mattino, se necessario anche al pomeriggio fino alle 16.00. Il ricavato del lavoro andrà ad Ass. Muungano per il sostegno ai progetti a Goma – RD Congo

Gli incontri pomeridiani. Si terranno a partire dalle 17,30 (talvolta anche dopo cena) nella sede di Vicomero, e una sera in città, a Parma, dopo cena. I temi trattati saranno:

–        Coltan insanguinato e tracciabilità dei minerali  (dai minerali preziosi ai nostri cellulari)

–        Noppaw: ora non lasciamole sole (le donne africane)

–        Banning poverty (una campagna internazionale contro la povertà), dopo cena in città

–        Con l’Africa in casa (migrazioni e integrazione)

–        Convulsioni nel Mediterraneo (la primavera e l’estate araba)

–        Sudan, le ragioni del petrolio (sfruttamento delle materie prime)

–        Una sola Africa (l’Unione Africana)

L’Africa alla nostra tavola: una sera inviteremo qualcuno, tra gli africani che parteciperanno al campo, a cucinare piatti africani. Un’altra sera inviteremo qualcuno, tra i campisti europei, a cucinare piatti europei o regionali. Info sul sito: http://cipsi.it/24-agosto-7-settembre-campo-di-lavoro-di-chiama-lafrica/

Coordinatrice campo: Michela Magelli, Tel. Solidarietà-Muungano: 0521 314263 – Cel. Solidarietà-Muungano: 333/7607605 – Email: info@muungano.it

 

 

 

——————–

Inizia il 24 agosto e finisce il 7 settembre il Campo di lavoro organizzato da Ass. Muungano e Chiama l’Africa, per la prima volta in collaborazione con IBO Italia. Obiettivo del campo è conoscere ed approfondire l’Africa, vivendo insieme in amicizia e solidarietà.

Africa! Perché crede ancora nel dono della vita, per le sue ricchezze interiori che possono ravvivare la solidarietà e la gioia dell’incontro.

La parola, in Africa, era strumento di comunicazione pregno di significati; vogliamo riscoprirne alcuni.

Programma

E’ previsto al mattino lavoro manuale, al pomeriggio incontri di riflessione con esperti, scambi di esperienze di giovani europei e africani, incontri con le autorità del territorio.

Sentiamo il bisogno di “lavorare” per una nuova umanità, più responsabile e più aperta.

Il lavoro manuale

In Congo abbiamo visto il coraggio di chi si sta impegnando per la pace e per alleviare le sofferenze di tanti profughi e sfollati. Ci uniremo a loro con il lavoro, soprattutto:

–        nella sistemazione del “Mercatino Millecose”, un luogo di recupero e vendita di oggetti

–        nella sistemazione della “Casa Fontanili”, che comprende un laboratorio di falegnameria, con pulizia e tinteggiatura locali

–        con altri lavoretti di sgombero

Lavoreremo dal lunedì al venerdì al mattino, se necessario anche al pomeriggio fino alle 16.00. Il ricavato del lavoro andrà ad Ass. Muungano per il sostegno ai progetti a Goma – RD Congo

Gli incontri pomeridiani

Si terranno a partire dalle 17,30 (talvolta anche dopo cena) nella sede di Vicomero, e una sera in città, a Parma, dopo cena.

I temi trattati saranno:     

–        Coltan insanguinato e tracciabilità dei minerali  (dai minerali preziosi ai nostri cellulari)

–        Noppaw: ora non lasciamole sole (le donne africane)

–        Banning poverty (una campagna internazionale contro la povertà), dopo cena in città

–        Con l’Africa in casa (migrazioni e integrazione)

–        Convulsioni nel Mediterraneo (la primavera e l’estate araba)

–        Sudan, le ragioni del petrolio (sfruttamento delle materie prime)

–        Una sola Africa (l’Unione Africana)

Il tempo libero

Durante il Campo sono previste uscite a Parma e Provincia (mare e/o montagna) da concordare.

L’Africa alla nostra tavola: una sera inviteremo qualcuno, tra gli africani che parteciperanno al campo, a cucinare piatti africani. Un’altra sera inviteremo qualcuno, tra i campisti europei, a cucinare piatti europei o regionali.

Nel dettaglio

Sabato 24 agosto

Dalle ore 16.00 accoglienza, sistemazione

cena

ore 21.00 ci conosciamo e ci confrontiamo sul programma della settimana

 

Domenica 25 agosto

Giornata di conoscenza e approfondimento sull’associazione Muungano e la missione a Goma (RdCongo)

Lunedi 26 – Venerdi 30 agosto

ore 7.30 colazione

ore 8.00 – 12.00 lavoro presso Mercatino Millecose di Baganzola o Casa dei Fontanili

pranzo (con aiuto reciproco nel lavare i piatti!)

ore 16.00 comunicazioni da parte del referente

ore 17.00 – 19.00 momento di scambio, riflessione, incontro sul tema Africa-Europa (aperto a tutti gli interessati, anche esterni al campo)

cena

serata in compagnia (da concordare)

Sabato 31 agosto

Mattina: partenze per chi fa solo il primo turno

Dalle ore 16.00 accoglienza, sistemazione di chi fa solo il secondo turno

cena

ore 21.00 ci conosciamo e ci confrontiamo sul programma della settimana

Domenica 1 settembre

Giornata di conoscenza e approfondimento sull’associazione Muungano e la missione a Goma (RdCongo)

Lunedi 2 – Venerdi 6 settembre

ore 7.30 colazione

ore 8.00 – 12.00 lavoro presso Mercatino Millecose di Baganzola o Casa dei Fontanili

pranzo (con aiuto reciproco nel lavare i piatti!)

ore 16.00 comunicazioni da parte del referente

ore 17.00 – 19.00 momento di scambio, riflessione, incontro sul tema Africa-Europa (aperto anche a coloro che non partecipano al campo)

cena

serata in compagnia (da concordare)

 

 

Sabato 7 settembre

Mattina: partenze

Cosa mettere nello zaino

– Voglia di “giocarsi”, accogliere, condividere, apprendere, lavorare, conoscere, giocare…

– Lenzuola o sacco a pelo

– Occorrente per igiene personale

– Abiti comodi

– Abbigliamento da mare e montagna per eventuali escursioni

– Quaderni, chiavette USB se interessati a prendere appunti duranti gli incontri

 

Coordinatrice campo: Michela Magelli

Tel. Solidarietà-Muungano: 0521 314263

Cel. Solidarietà-Muungano: 333/7607605

Email: info@muungano.it

 

 

Tagged with →  

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.