Vivi la musica e sostieni il Marocco

Vises Milano invita a partecipare al concerto pianistico del maestro Michele Campanella, uno dei più grandi interpreti di Franz Liszt, a favore delle donne di Syba, periferia di Marrakesh in Marocco.

Milano, 17 febbraio 2011 – La Vises, Ong di riferimento di Federmanager, grazie al suo Gruppo di riferimento Aldai di Milano, invita a partecipare al concerto di solidarietà tenuto dal maestro Michele Campanella. L’evento si svolgerà a Milano, presso il Conservatorio di musica “Giuseppe Verdi”, venerdì 25 febbraio 2011 alle ore 21.00 (scarica il depliant del concerto). Il ricavato finanzierà il progetto AIMA (Apprendre et Informer Pour Mieux Agir) che prevede l’organizzazione e la gestione di corsi di formazione al lavoro artigianale per le donne di Syba, periferia di Marrakech, in Marocco.

Michele Campanella torna sulla scena milanese in occasione del bicentenario della nascita di Franz Liszt. Considerato come uno dei più grandi interpreti lisztiani, ha suonato con le più prestigiose orchestre europee e statunitensi e ha collaborato con i più grandi direttori. Obiettivo principale del Vises è realizzare iniziative e progetti indirizzati al conseguimento della promozione umana, della difesa della qualità della vita, della dignità e della libertà dell’uomo e alla valorizzazione dei beni ambientali e culturali. L’associazione contribuisce al trasferimento di tecnologie, tecniche, energie, conoscenze ed esperienze anche attraverso la formazione professionale di operatori locali, per lo sviluppo dei paesi emergenti, mediante l’opera di un volontariato attivo e cosciente.

È possibile acquistare i biglietti per il concerto presso i punti vendita circuito Vivaticket. Biglietto comprensivo di prevendita: Intero: € 26-20. Ridotto: € 22-18-10.

Di seguito il programma del concerto:

FRANZ LISZT

Sancta Dorothea

Nuages gris

En Rêve, notturno

Die Trauer – Gondel II

Bagatelle sans tonalité

Ave Maria (Die Glocken von Rom )

Carrousel de Madame P-N

MODEST PETROVIC MUSORGSKIJ

Quadri di un’esposizione

Vises nasce a Roma il 5 giugno 1987 per iniziativa di alcuni manager di aziende pubbliche e private che volevano dedicarsi al volontariato in Italia e all’estero, a sostegno dello sviluppo economico, sociale e della promozione della qualità della vita delle popolazioni più bisognose. Lo scopo principale dell’associazione è quello di contribuire al tempestivo trasferimento di tecnologie, tecniche, energie, conoscenze ed esperienze, a operatori locali nei paesi emergenti, mediante l’opera di volontariato attivo, per la liberazione dai bisogni primari, per la promozione della dignità e della libertà dell’uomo e della donna, per il diritto alla vita e all’istruzione, per la tutela dell’ambiente e dei beni culturali. Dal momento della fondazione sono state realizzate numerose opere in Italia, Est europeo, Africa, Centro America, principalmente nel campo dell’istruzione primaria, secondaria e professionale.

Per informazioni: Gruppo Vises Milano, via Larga 31 – 20122 Milano, tel. 02.583761, mail: visesmilano@aldai.it.

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.