OLTRE IL DISORDINE MONDIALE: post-globalità, identità, integrazione.

 

Roma, martedì 25 novembre 2014, ore 18,30-20,00

Rappresentanza in Italia della Commissione Europea – Spazio Europa, Via IV Novembre 149 (piano terra)

 

Saluto iniziale di Lucio Battistotti, Direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea

 

Intervengono: Massimo D’Alema, Presidente della FEPS e della Fondazione Italianieuropei; Francesca Corrao, Professore Ordinario di Lingua e Cultura Araba – LUISS; Sergio Fabbrini, Professore Ordinario di Scienza della Politica e Relazioni Internazionali e Direttore della School of Government – LUISS;Sebastiano Maffettone, Professore Ordinario di Filosofia Politica – LUISS;Pasquale Ferrara, Segretario Generale dell’Istituto Universitario Europeo di Firenze.

 

Dalla caduta del Muro di Berlino (1989) ad oggi, passando per l’attacco alle Torri Gemelle (2001), lo scenario politico internazionale è cambiato profondamente. Una politica all’altezza delle trasformazioni globali in corso non può più essere pensata solo all’interno di un contesto locale, e persino nazionale. Nei fatti, ogni politica, oggi, è “politica interna mondiale”,perché le azioni e le scelte politiche hanno spesso ripercussioni transnazionali e persino planetarie. Si tratta non solo di prenderne atto, ma di utilizzare questonuovo spazio di iniziativa per comprendere, incidere, e attuare politiche che siano capaci di coniugare l’identità – di cui le religioni dimostrano ancora di essere una componente fondamentale – e, al contempo, mantenere un’apertura al mondo e alle differenze.

 

In occasione dell’uscita dei due volumi di Pasquale Ferrara, editi da Città Nuova:

 

LA POLITICA INFRAMONDIALE

le relazioni internazionali nell’era post-globale

 

RELIGIONI E RELAZIONI INTERNAZIONALI

Atlante teopolitico

SCARICA ALLEGATI: 1. Ferrara_Religioni e relazioni internazionali (Città Nuova, 2014) (1)

2. Pasquale Ferrara_LA POLITICA INFRAMONDIALE_Città Nuova 2014

___________________________________

Elena Cardinali

ufficio stampa Città Nuova

via Pieve Torina, 55 – 00156 Roma

cell. +39.347.4554043

tel. 06.965.22.200

fax 06.3207185

e-mail: ufficiostampa@cittanuova.it

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.