Verso un’Europa solidale: equità, inclusione, cooperazione, pari opportunità.

Incontro con i candidati e le candidate alle elezioni europee
5 maggio 2014 – Ore 10-13
Roma, Sala Cristallo Hotel Nazionale, Piazza Montecitorio 131

La cittadinanza attiva e le organizzazioni di terzo settore vogliono un’Europa solidale, più equa, inclusiva e di pari opportunità. Vogliono Candidati e un Parlamento europeo che si impegnino per affermare strategie politiche e azioni coerenti con questa idea di Europa.

Lunedì 5 maggio, nell’ambito della campagna europea The Europe We Want, Il Forum Nazionale del Terzo Settore e CONCORD Italia un organizzano un incontro con i Candidati al Parlamento europeo di tutte le forze politiche, con le organizzazioni e con le Campagne della società civile italiana, per presentare l’appello “Verso un’Europa solidale” a cui hanno già aderito Candidati di diversi schieramenti politici.

Le organizzazioni chiedono un impegno concreto su cinque punti specifici:

– Rafforzare la dimensione sociale dell’Unione economica e monetaria, valorizzando l’economia sociale e tutti i soggetti di terzo settore
– Combattere la povertà e la diseguaglianza, dare pari opportunità di occupazione a tutti i cittadini e le cittadine europee: giovani, donne, persone con disabilità
– Sostenere l’impegno dell’Europa per lo sviluppo e la lotta alla povertà nel mondo, mantenere gli impegni economici dell’0,7% del PIL, ascoltare le voci della società civile per definire dopo il 2015 una nuova agenda globale per lo sviluppo e la lotta alla povertà
– Riformare le politiche europee sull’immigrazione e impegnarsi per una nuova cultura dell’accoglienza per i migranti, del rispetto dei diritti umani e del co-sviluppo, abbandonando l’ottica dell’Europa “securitaria”
– Promuovere la riforma del sistema finanziario

All’evento sono invitati a partecipare anche giornalisti e operatori dell’informazione. Il documento sarà presentato da Pietro Barbieri, portavoce del Forum nazionale del Terzo Settore, e Francesco Petrelli, portavoce di CONCORD Italia.

Il dibattito sarà moderato da Elisa Marincola, giornalista di RAI NEWS 24

Ufficio stampa:
CONCORD Italia: Francesco Verdolino – 3398129813 – francesco.verdolino@hotmail.it
FORUM TERZO SETTORE: Anna Monterubbianesi – 3477061141 – stampa@forumterzosettore.it
Link utili:
– Forum nazionale del Terzo Settore
– CONCORD Italia
– Campagna Europe We Want
– Documento completo “Verso un’Europa Solidale”

Forum Nazionale del Terzo Settore
Il Forum Nazionale del Terzo Settore è il principale soggetto di rappresentanza del Terzo Settore italiano. Si costituisce il 19 giugno 1997 ed è Parte Sociale riconosciuta dal Governo. Vi aderiscono le 70 maggiori organizzazioni nazionali di secondo e terzo livello – per un totale di oltre 94mila sedi territoriali – che operano negli ambiti del volontariato, dell’associazionismo, della cooperazione sociale, della solidarietà internazionale, della finanza etica e del commercio equo e solidale nel nostro Paese. Il Forum Nazionale del Terzo Settore ha come obiettivo principale la valorizzazione delle attività e delle esperienze che le cittadine e i cittadini, autonomamente organizzati, realizzano sul territorio attraverso percorsi che garantiscono giustizia sociale, sussidiarietà e sviluppo sostenibile. Tra i suoi principali compiti, la rappresentanza sociale e politica nei confronti di Governo ed Istituzioni, il coordinamento e il sostegno alle reti interassociative; la comunicazione di valori, progetti e istanze delle realtà organizzate del terzo settore. Sulla base di un patto coerente con quello nazionale si sono costituiti 20 Forum regionali e 55 Forum territoriali (provinciali e locali) cui aderiscono le realtà della società civile che operano a livello territoriale.

CONCORD Italia
CONCORD Italia rappresenta presso la confederazione di CONCORD Europa la rinnovata piattaforma nazionale italiana delle organizzazioni non governative di sviluppo, solidarietà e cooperazione internazionale. È composta dalle principali Ong italiane e dai rappresentanti italiani delle principali famiglie e federazioni internazionali. Rappresenta le Ong e le associazioni che operano in ambito europeo nel campo della cooperazione allo sviluppo, dell’aiuto umanitario, dell’educazione globale, della sensibilizzazione del pubblico, attraverso programmi, progetti e iniziative di lobbying e advocacy e campagne.


Lettera ai candidati

Gent.le candidata/o,
Siamo lieti trasmetterLe in allegato il contributo al dibattito politico per le prossime elezioni Europee, elaborato dalle associazioni del Forum Nazionale del Terzo Settore, e dalle Ong di Concord Italia.
L’Appello sottolinea 5 grandi temi e 5 impegni chiave che Le sottoponiamo per disegnare un
cammino verso una Europa solidale basato su equità, inclusione, integrazione, cooperazione e pari
opportunità per tutti.
Si tratta di questioni essenziali per la società civile italiana ed europea sulle quali Le proponiamo di impegnarsi e che le riassumiamo qui di seguito.
 Rafforzare la dimensione sociale dell’Unione economica e monetaria, valorizzando la
economia sociale e tutti i soggetti di terzo settore.

 Combattere la povertà e la diseguaglianza, dare pari opportunità di occupazione a tutti i
cittadini e le cittadine europee: giovani, donne, persone con disabilità.

 Sostenere l’impegno dell’Europa per lo sviluppo e la lotta alla povertà nel mondo,
confermando gli impegni economici dello 0,7% del PIL, e ascoltare le voci della società
civile per il dialogo post 2015.

 Riformare le politiche europee sull’immigrazione e impegnarsi per una nuova cultura
dell’accoglienza per i migranti, del rispetto dei diritti umani e del co-sviluppo,
abbandonando l’ottica e l’approccio meramente emergenziale (dell’Europa “securitaria”).

 Promuovere la riforma del sistema finanziario.

La invitiamo a discutere con noi questi punti e ad esprimere la sua opinione ed il suo impegno
concreto in tal senso, sottoscrivendo il suddetto Appello e condividendolo con chi Lei ritenga
interessato/a.
Potrà inviare la Sua adesione all’Appello alle segreterie del Forum del Terzo Settore
forum@forumterzosettore.it, tel. 06 68892460 o di CONCORD Italia info@concorditalia.org.

La invitiamo infine all’incontro pubblico da noi promosso che si terrà il 5 maggio 2014 dalle
10.00 alle 13.00 presso la Sala Cristallo dell’Hotel Nazionale in Piazza di Montecitorio, 131 a Roma.
In attesa di conferma della Sua partecipazione, da inviare entro il 3 maggio alle nostre segreterie, ci è
gradita l’occasione per porgerLe i nostri più cordiali saluti.

Il Portavoce del Forum Terzo Settore Pietro Barbieri
Il portavoce di CONCORD Italia Francesco Petrelli

SCARICA DOCUMENTO POLITICO: Abstract_documento_europewewant
SCARICA PROGRAMMA: programma 5 maggio loghi

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.