La settimana dei Diritti Umani viene organizzata dall’associazione di volontariato La Nostra Africa Onlus, in collaborazione con l’ Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, con il patrocinio del Comune di Bologna, della Città Metropolitana di Bologna, e verrà svolta presso il Vicolo Bolognetti a Bologna, dal 6 al 13 maggio 2017.

L’obiettivo di tale evento è quello di sensibilizzare la cittadinanza bolognese al tema sempre più centrale dei diritti umani, spesso violati e ignorati anche in luoghi geograficamente e culturalmente sempre più vicini a noi. L’iniziativa, che coprirà l’arco di un’intera settimana, è stata concepita all’interno del progetto «YoUniversity», nato con lo scopo di creare una collaborazione tra universitari e professori al fine di realizzare campagne di sensibilizzazione su cinque diritti (diritti delle donne, diritto all’acqua, diritto all’istruzione, diritto al cibo, diritti dei bambini), scelti perché significativi sia nel contesto locale sia in quello Maasai dove opera prevalentemente l’associazione, e sulla cooperazione internazionale.

L’inaugurazione della settimana dei Diritti Umani si terrà sabato 6 maggio alle ore 18 presso il Quadriportico del Vicolo Bolognetti a Bologna, spazio in cui sarà allestita una sorta di esposizione dei diritti umani. Ogni sezione sarà dedicata a uno dei sei temi scelti; inoltre saranno esposte le foto dei partecipanti al concorso fotografico. Domenica 7 maggio, all’interno del quadriportico, dalle ore 9 alle 18 si terrà il Mercato del mondo con bancherelle di artigianato etnico e di associazioni presenti e attive sul territorio bolognese. La domenica pomeriggio verrà animata dall’associazione «FarepArte» che organizzerà attività per bambini dai 4 ai 10 anni, dalle ore 14:00 alle 18:00. Ogni giornata, divisa in cinque fasi, sarà dedicata a un differente diritto: Mattina: gli universitari organizzeranno dei laboratori sui diritti umani per gli alunni delle scuole medie ed elementari di Bologna (sono previsti circa 50 laboratori), dalle ore 8:30 alle 13:00 presso la sala del Silentium. Pomeriggio: gli universitari organizzeranno dei workshop per gli universitari e per la cittadinanza di Bologna, dalle ore 15:30 alle 17:30 presso il Quadriportico. Pomeriggio: Quattro chiacchere dal mondo. Gli universitari madrelingua terranno dei corsi di spagnolo, cinese e arabo gratuiti per tutti. Le lezioni si terranno dalle ore 17:30 alle 19:30 presso il Quadriportico Sera: aperitivo solidale dalle ore 19:00 alle 21:00. Sera: professori universitari e professionisti terranno delle conferenze sui temi inerenti al diritto del giorno; gli interventi non saranno particolarmente tecnici per rispettare lo spirito del progetto, ovvero coinvolgere tutta la cittadinanza bolognese. Le conferenze si terranno tutte le sere dalle ore 21:00 alle 23:00 presso la sala del Silentium. L’iniziativa terminerà sabato 13 maggio: alla mattina si terrà la conferenza sui diritti dei bambini, dalle ore 9:30 alle 13:00 presso la sala del Silentium. Il pomeriggio si svolgerà il workshop e si terranno tre concerti di gruppi composti da bambini e ragazzi, in particolare: «Suonando un racconto!», «Tempi dispari ensamble» e «Liceo Lucio Dalla» per le diverse fasce di età, dai 3 ai 18 anni. La giornata terminerà con la premiazione del concorso fotografico e, dalle 20.00, con lo sbaracco durante il quale metteremo all’asta tutto il materiale utilizzato per l’allestimento del Quadriportico.

Scarica qui il programma completo Programma La settimana dei Diritti Umani

La Nostra Africa Onlus
Associazione di Volontariato
via Pasubio, 112/C
40133 Bologna
mobil 335 6788136

e-mail: info@lanostraafrica.it
sito: www.lanostraafrica.it
facebook: La Nostra Africa

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.