Lunedi 8 aprile alle ore 18.00 presso i locali della comunità di base di San Paolo in via Ostiense 152 B, a Roma, si terrà un incontro con OLGA LUCIA DIAZ RODRIGUEZ (educatrice) e TANIA GISELA ANGEL PINZON (ragazza lavoratrice) delegate della Nats per.. Onlus, provenienti dalla FONDACION CRECIENDO UNIDOS, per il progetto YA BASTA ai bambini soldato!

Le due donne forniranno delle informazioni sulla situazione attuale della Colombia, racconteranno le loro esperienze di vita come bambine e adolescenti lavoratrici, il ruolo che questo vissuto ha avuto nel loro percorso di crescita, l’importanza del lavoro nel contesto in cui vivono, e spiegheranno cosa realizza Fondazione Creciendo Unidos nel territorio colombiano. Tale organizzazione che conta più di 25 anni di storia vicino alla popolazione vittima del conflitto armato colombiano e ai minori lavoratori di Bogotà e Cucuta.

Il soggetto promotore è il NATs per…Onlus, un’associazione di volontariato di Treviso, che dal 2000 opera per la promozione e la tutela dei diritti della persona, con particolare attenzione ai minori, favorendo opportunità educative, formative e di lavoro per il riscatto dalla marginalità sociale.

Per maggiori informazioni: Chiara 334.5634614 – info@natsper.org

Un commento per 8 aprile, Roma: incontro con una delegazione colombiana, da Amistrada

  1. […] 8 aprile, Roma: incontro con una delegazione colombiana, da Amistrada sembra essere il primo su Solidarietà e Cooperazione […]

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.