Giornata Mondiale dell’Acqua 2014. Garantiamo il diritto all’acqua. Le iniziative del Comitato Italiano del Contratto Mondiale dell’Acqua.

A distanza di quattro anni dalla risoluzione dell’Assemblea dell’ONU (luglio 2010) e del Consiglio dei Diritti dell’Uomo (settembre 2010), il riconoscimento del diritto all’acqua ed ai servizi igienico-sanitari come diritto umano, universale, rimane privo di concretizzazione da parte dei singoli Stati e della stessa Comunità Internazionale.
In occasione della Giornata Mondiale dell’acqua che richiama l’attenzione sulle connessioni tra acqua ed energia, il Comitato Italiano per un Contratto Mondiale dell’acqua rilancia attraverso un ciclo di Seminari, il dibattito sull’urgenza della “concretizzazione del diritto umano all’acqua” in vista della nuova definizione degli “Obiettivi di sviluppo sostenibile post-2015”, fra i quali vi sarà il “diritto umano all’acqua e a servizi igienico-sanitari ”.

21 Marzo – Udine
Cooperare per l’acqua
Ore 9.00 – 20.00
Seminario articolato su tre sessioni

 Verso una nuova Carta di cooperazione per l’acqua
Workshop (9.00-13.00) Sala Kugy –Regione Friuli Venezia Giulia

 Sala Convegno Palazzo Antonimi – Università di Udine ( ore 16.00- 20.00)
– Verso una Agenda europea dell’acqua come diritto umano e bene comune : appello ai candidati al nuovo Parlamento
– Verso una legge quadro regionale sull’acqua

Per info: www.cevi.coop

22 Marzo – Milano
Garantiamo il diritto all’acqua
Percorsi istituzionali e di cittadinanza per concretizzare il diritto all’acqua
Ore 9.00- 13.00
Sala Grechetto –Palazzo Sormani
MILANO
Convegno finalizzato a

 lanciare un proposta per la concretizzazione del diritto umano all’acqua (risoluzione ONU) da adottare a livello della comunità internazionale e territoriale (Stati)
 confrontare questa proposta con le esperienze di costituzionalizzazione e di difesa dell’acqua messe in atto in alcuni Paesi
 avviare un approfondimento sulla costituzione di una Autorità Mondiale dell’acqua come garante del diritto umano all’acqua ( giustiziabilità) e del diritto dell’acqua ( salvaguardia ecosistema)

25 Marzo – Bruxelles
Water grabbing e prospettive per la cooperazione sull’acqua
Ore 14.00 – 17,30
Workshop finalizzato a

 Presentare ed approfondire attraverso alcuni studi di casi, l’impatto delle politiche dell’acqua e di appropriazione delle risorse in alcuni paesi
 Avviare un confronto sulle orientamenti e politiche dell’acqua dell’Europa a livello di gestione e salvaguardia della risorsa e per la concretizzazione del diritto umano all’acqua

Informazione e partecipazione www.contrattoacqua.it info@contrattoacqua.it

SCARICA LOCANDINA: Convegno_Milano_Vol_br

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.