10 anni. É passato il tempo. Quando tre ragazzi africani hanno creato quasi per caso un festival con il nome Ottobre Africano. Eravamo nel lontano 2002. Appena arrivati a Parma. Parlavamo poco italiano. Ma avevamo già la voglia di parlare di Africa. Di parlare di noi. Di parlare d’immigrazione. Ci ricordiamo ancora la prima manifestazione: una mostra fotografica, un video-documentario, una conferenza e tanto entusiasmo. Nessuno pensava che saremmo arrivati ad una decima edizione. Ma pian piano, strada facendo, camminando con questa città, con la gente di questa città, siamo diventati un festival culturale. Un festival che parla di Africa ma non solo. Un festival che parla di Italia. Che parla di incontri, di conoscenza. Quest’anno malgrado i tagli, le difficoltà economiche, le difficoltà tout court siamo ancora pronti a presentare una nuova edizione del nostro, del vostro festival. Presenteremo ancora dei libri, proietteremo dei film, terremo degli incontri per ragazzi e grandi. Delle conferenze con africani, italiani. Persone. Assaggeremo cibi di cucina africana. Ma la novità della decima edizione è lo Spazio Africa. Uno spazio per l’Africa di Parma. Questo spazio sarà animato e in movimento durante la settimana che va dal sabato 13 alla domenica 21 Ottobre con mostre, mini stand, mini concerti, giochi per bambini, laboratori, in collaborazione con le comunità africane che vivono nella città di Parma. E in collaborazione con la boutique Factory Parma a fianco, altri eventi come letture poetiche, presentazione di libri, aperitivi saranno organizzati.

E non possiamo dimenticare i giovani. I ragazzi africani, nati o cresciuti qui in Italia. Qui a Parma. In collaborazione con i centri aggregativi della città, con le associazioni di ragazzi di seconda generazione, con gli studenti africani dell’università di Parma e con il Tavolo Immigrazione, organizzeremo conferenze, mini concerti, teatro. Momenti per parlare della loro quotidianità, delle loro aspirazioni, della vita in questa loro città.

La decima edizione del festival Ottobre Africano è anche un’edizione di transizione. Un momento di bilancio. Di riflessione. Con la voglia non solo di potere continuare ma sopratutto di creare un ponte. Arrivare alla realizzazione di un festival gemello in Burkina Faso. Alla creazione di un circolo di cultura italiana a Ouagadougou, capitale del Burkina Faso. E questo lo potremo fare se abbiamo ancora la città di Parma con noi. La gente. Le persone. Noi ci siamo sperando che ci siate anche voi. Con noi.

Buon festival.

Scopri il programma completo del Festival  >>>

Per informazioni:  Dioma Cleophas Adrien – Festival Ottobre Africano, mail: cleobibisab@yahoo.com e info@ottobreafricano.org, web:  www.ottobreafricano.org

Tagged with →  

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.