COMUNICATO STAMPA

Pratiche di Monitoraggio e Valutazione degli Interventi di Cooperazione allo Sviluppo e degli Aiuti Umanitari, III° edizione

http://cipsi.it/corso-cipsi- monitoraggio-valutazione- progettuale-iscrizioni-aperte/

Roma, 15 gennaio 2018 – Al via lo scorso venerdì 12 gennaio e fino al 27 gennaio 2018 la Terza edizione del corso “Pratiche di Monitoraggio e Valutazione degli Interventi di Cooperazione allo Sviluppo e degli Aiuti Umanitari”, organizzato da Solidarietà e Cooperazione CIPSI. Gli iscritti al corso riceveranno 30 ore di formazione tra insegnamento teorico ed esercitazioni pratiche. Le lezioni si svolgeranno utilizzando la Formula intensiva: 3 week end (30 ore complessivamente) Full-immersion di studio con intensità ed impegno accompagnati da Lezioni frontali/interattive, esercitazioni e illustrazione di casi concreti e lavori di gruppo. La metodologia sottende l’utilizzo del Ciclo del Progetto (PCM) e del principale strumento utilizzato al suo interno: l’Approccio del Quadro Logico (QL). Il team del corso è composto da Carlos Costa, Maurizio Floridi e Gianfrancesco Costantini come docenti, e da Michelangelo Casano e Serena Saquella in qualità di coordinatori.

Guido Barbera, presidente di Solidarietà e Cooperazione CIPSI – coordinamento di 30 organizzazioni di solidarietà internazionale – in occasione dell’inizio del corso ha dichiarato: “L’evoluzione e la complessità delle metodologie e tecniche d’intervento richiedono competenze avanzate ed aggiornate nel monitoraggio e nella valutazione degli interventi di cooperazione nazionale e internazionale. Il Monitoraggio e la Valutazione degli interventi sono funzioni progettuali essenziali per migliorare la qualità degli interventi di cooperazione internazionale, e per restare in linea con i principi dell’Efficacia degli Aiuti definiti nella Conferenza di Parigi e seguenti. Questo corso nella sua 3° edizione apre una nuova prospettiva di approccio ai progetti di sviluppo e di aiuto umanitario, anche per la realtà italiana e europea, dove ormai si concentrano una parte dei progetti. Il CIPSI vuole essere il veicolo trainante, mettendo a disposizione nuove tecniche formative che aprono ai giovani nuovi traguardi di lavoro in Italia e all’estero”.

Articoli con lo stesso argomento:

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.