“Centro per la tutela del Bambino e il recupero della Famiglia” a Portici (Napoli): dall’1 al 7 aprile 2013 su LA 7 e LA7d lo spot tv del Centro. Grazie alle emittenti televisive locali che lo hanno diffuso nel 2012.

Portici (NA), 25 marzo 2013 – L’associazione AIS Seguimi comunica che lo spot televisivo relativo al “Centro per la tutela del Bambino e il recupero della Famiglia – C.B.F.”, realizzato a Portici (Napoli), sarà trasmesso su LA7 e LA7 d: dall’1 al 7 aprile 2013.
“Il Centro per la tutela del Bambino e il recupero della Famiglia – afferma Dino Sbreglia, coordinatore generale di AIS Seguimi Onlus – nasce come risposta specialistica alle numerose richieste di aiuto, pervenute in questi ultimi anni da famiglie ed istituzioni, per problemi connessi all’abuso ed al maltrattamento all’infanzia. E ha lo scopo di potenziare e migliorare il sistema delle pratiche di protezione e cura di bambini ed adolescenti”. Fa parte di un progetto, cofinanziato dalla ‘Fondazione con il Sud’ e promosso, oltre che da AIS Seguimi, dal Consultorio Familiare G. Toniolo, Ufficio di Piano dell’Ambito 17 Comune di Portici capofila; Cooperativa Sociale ETICA; Cooperativa Sociale IRENE 95 e Associazione Progetto FAMIGLIA.
“Il Centro si trova a Portici (NA), in Largo Brunelleschi n. 30 – aggiunge Flora Vitale, coordinatrice del Progetto e referente per l’AIS Seguimi di Napoli – e vuole rappresentare una struttura innovativa di servizi, a sostegno delle istituzioni del territorio provinciale di Napoli (ASL, servizi sociali, scuole, ecc.) e ha intenzione di contribuire alla promozione di una cultura dell’infanzia con azioni di tipo preventivo e formativo destinate a rafforzare le competenze di genitori, insegnanti ed educatori nel rilevare segnali di disagio, sviluppare capacità di ascolto e contrastare le condizioni di rischio di abuso e maltrattamento”.
AIS Seguimi ringrazia LA7 e LA7 d per la sensibilità dimostrata e per la diffusione di questa iniziativa sociale. Ringrazia anche alcune emittenti televisive della Provincia di Napoli e della Regione Campania, che l’anno scorso hanno trasmesso lo spot tv.
Appello a tutte le emittenti televisive per la diffusione dello spot o ad eventuali partecipazioni a trasmissioni televisive.

Lo spot tv (durata: 30 sec.) è visionabile su youtube al seguente link: http://www.youtube.com/watch?v=jWQ-scJOm4o

Per informazioni: AIS Seguimi Onlus, Numero Verde 800.131724, mail: cbf@aisseguimi.org, web: www.aisseguimi.org – www.tuteladelbambino.org.

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.