Quest’anno, come ogni anno, il Cipsi propone corsi di formazione rivolti a quanti operano in associazioni, fondazioni e in generale in organizzazioni non profit, studenti, laureati, consulenti del non profit, che sono interessati ad acquisire o consolidare le proprie competenze in progetti di cooperazione internazionale e altro… . I nostri corsi di formazione si articolano generalmente in due giornate formative. Presentiamo di seguito i corsi in programma di marzo e aprile 2017.

 

“Gestione e rendicontazione dei vecchi e nuovi progetti promossi OSC della Cooperazione Italiana”.

DATE: 11 e 12 marzo 2017

CHIUSURA ISCRIZIONI: 07 marzo 2016

DOCENTE: Carlos Costa

Luogo di svolgimento: Roma

CORSO IN PRESENZA: il corso ha la durata di due giorni ed ha come obiettivo analizzare ogni aspetto dell’attuale momento transitorio delle normative per la gestione dei progetti promossi PVS approvati dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) tra il 2013 ed il 2016.

Nel corso delle due giornate saranno presi in esami tutti i documenti che compongono le procedure in vigore. In particolare la nuova Legge n° 125 Disciplina generale sulla cooperazione internazionale per lo sviluppo approvata l’11 agosto 2014 e le normative e procedure sulla presentazione, gestione e rendicontazione dei progetti di sviluppo. Sarà effettuata un’analisi dettagliata dei documenti al fine di comprendere, in modo chiaro, come gestire e rendicontare i progetti. Il corso è a numero chiuso riservato ad un massimo di 30 partecipanti.

Nella quota del corso sono compresi i materiali che saranno distribuiti in classe, inviati via web o scaricabili sul sito di Formazione Cooperazione & Sviluppo. Tra i materiali in dotazione c’è tutta la documentazione necessaria per operare in questo settore, compresa la normativa e i nuovi programmi europei 2014-2020 e le normative italiane.

CONTENUTO: NORMATIVE – Come cambia il quadro normativo dopo l’approvazione della Legge n. 125/2014 sulla cooperazione. La normativa italiana di base sulla cooperazione internazionale allo sviluppo. Cooperazione italiana – Linee guida e indirizzi di programmazione 2015-2017. Le normative in vigore sulla gestione, rendicontazione e valutazione dei progetti PVS MAECI. Come gestire e rendicontare i progetti in corso approvati con i primi tre bandi MAECI. I PARAMETRI DI BASE DA RISPETTARE – Il preventivo di spesa. Le voci di spesa ed i rispettivi valori percentuali. I contributi di ogni singolo donatore. I contributi in contanti e valorizzati. I costi ammissibili al cofinanziamento. LA GESTIONE DEL PROGETTO – L’avvio delle attività. I piani operativi. Gli accordi operativi. Il monitoraggio delle attività e delle spese. Le verifiche e le valutazioni. I rapporti con il MAECI: le comunicazioni, le richieste di varianti, ecc. I rapporti con la Controparte locale: invio dei rapporti e delle documentazioni, ecc. LA RENDICONTAZIONE – I tempi di presentazione. I requisiti per la presentazione. La formulazione del rapporto finanziario (composizione del documento). Il trattamento delle pezze giustificative. L’applicazione del cambio per le spese effettuate in una moneta diversa dall’euro. La compilazione del prospetto riepilogativo contabile. Le procedure applicate per i pagamenti delle rate per i progetti pluriennali. La revisione contabile (revisore contabile esterno). La chiusura del progetto.

Durante le due giornate del corso sono previste le esercitazioni, i dibattiti e le discussioni.

QUOTA DI ISCRIZIONE: € 100,00 per studenti; € 150,00 per tutti gli altri.

 

********************

“Come preparare e realizzare un progetto – Metodologie e strategie”

DATE: 18 e 19 marzo 2017

CHIUSURA ISCRIZIONI: 14 marzo 2017

DOCENTE: Carlos Costa

Luogo di svolgimento: Roma

CORSO IN PRESENZA: il corso ha la durata di due giorni ed ha come obiettivo fornire ai partecipanti una panoramica sul mondo della cooperazione internazionale e cosa fare per scrivere, realizzare e rendicontare i progetti cofinanziati dalla cooperazione italiana e da quella europea.

Nella quota del corso sono compresi i materiali che saranno distribuiti in classe, inviati via web o scaricabili sul portale di Formazione Cooperazione & Sviluppo. Tra i materiali in dotazione c’è tutta la documentazione necessaria per operare in questo settore, compresa la normativa e i nuovi programmi europei 2014-2020 e le nuove normative italiane.

CONTENUTO: introduzione alla cooperazione internazionale attraverso la conoscenza delle procedure e del sistema di presentazione, gestione e rendicontazione dei progetti cofinanziati dalla cooperazione italiana e quella europea. Analisi dei documenti di progetto del bando del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) e dell’invito a presentare proposte della Commissione Europea (UE). Prospect – Il nuovo sistema online sviluppato da EuropeAid per la presentazione delle richieste di finanziamento Le tipologie di progetti ed in particolare il progetto di sviluppo ed il progetto di informazione e sensibilizzazione. Come finanziare i progetti con i fondi pubblici e privati. Organizzazione del lavoro per conoscere i partners e costruire il partenariato. Quali sono i lavori da realizzare per scrivere, gestire e rendicontare i progetti finanziati dal MAECI e dall’UE. L’importanza della sostenibilità delle attività realizzate dopo la chiusura del progetto. La sostenibilità economico-finanziaria, istituzionale e socio-cultura. La visibilità delle attività e del finanziamento. Come progettare la comunicazione e la promozione del progetto.

Durante le due giornate sono previsti esercitazioni, dibattiti e discussioni.

QUOTA DI ISCRIZIONE: € 100,00 per studenti; € 150,00 per tutti gli altri.

 

********************

“PROGETTAZIONE EUROPEA: Come progettare e gestire gli interventi di sviluppo”

DATE: 25 e 26 marzo 2017

CHIUSURA ISCRIZIONI: 21 marzo 2017

DOCENTE: Carlos Costa

Luogo di svolgimento: Roma

CORSO IN PRESENZA: il corso ha per obiettivo fornire un quadro completo del sistema europeo per il cofinanziamento dei progetti di cooperazione internazionale “azioni esterne”. Durante le due giornate sarà analizzata tutta la normativa di riferimento, come trovare gli inviti a presentare proposte per ottenere le sovvenzioni e le gare d’appalto per i lavori, forniture e servizi. Inoltre saranno effettuate delle esercitazioni sul budget ed altre tematiche utili alla comprensione del sistema per scrivere e gestire i progetti.

Nella quota del corso sono compresi i materiali che saranno distribuiti in classe, inviati via web o scaricabili sul sito di Formazione Cooperazione & Sviluppo. Tra i materiali in dotazione c’è tutta la documentazione necessaria per operare in questo settore, compresa la normativa e i nuovi programmi europei 2014-2020 e le normative italiane.

CONTENUTO: LA PRESENTAZIONE. La normativa di base (compresi i nuovi programmi 2014-2020 e le normative per la gestione). Dove trovare le opportunità di finanziamento. I criteri di ammissibilità per i cofinanziamento dei progetti. L’analisi dei documenti dell’invito a presentare proposte. La sintesi del progetto, il progetto completo, il budget ed il quadro logico. Presupposti per scrivere una buona proposta. I costi ammissibili. Dove e come inviare la proposta. LA GESTIONE. La programmazione delle spese. Il piano operativo. L’avvio del progetto. Il monitoraggio delle attività e delle spese. La valutazione dell’azione. Le modifiche del contratto. Le proroghe e le sospensioni. Le modalità di spesa dei beni e servizi. La visibilità delle azioni. LA RENDICONTAZIONE. Il principio fondamentale della rendicontazione. Il trattamento delle pezze giustificative. Il rapporto narrativo e finanziario – (modelli). La stesura del rapporto dello stato di avanzamento. La compilazione delle tabelle finanziarie. Il cambio da applicare per la conversione delle spese in una valuta diversa da quella del rendiconto. La certificazione del rendiconto (regole e modello). Dove, quando e come inviare il rendiconto. Le modalità di pagamento dei contributi. La chiusura del progetto. Durante le due giornate sono previsti esercitazioni, dibattiti e discussioni.

QUOTA DI ISCRIZIONE: € 100,00 per studenti; € 150,00 per tutti gli altri.

 

********************

“PCM – Laboratorio di progettazione degli interventi di sviluppo”

DATE: 1° INCONTRO 31 marzo-01-02 aprile 2017 e 2° INCONTRO 07-08-09 aprile 2017

CHIUSURA ISCRIZIONI: 27 marzo 2017

DOCENTE: Carlos Costa

Luogo di svolgimento: Roma

CORSO IN PRESENZA: il corso ha come obiettivo fornire ai partecipanti una panoramica sul mondo della cooperazione internazionale, ma soprattutto un approfondimento su tutte le fasi del ciclo di vita del progetto. La durata delle attività didattiche è di 40 ore, articolate in due incontri di 20 ore distribuite in due giornate e mezza ciascuno. Per chi fosse interessato, il corso prevede anche un tirocinio a distanza (facoltativo), minimo di 160 ore, durante il quale i tirocinanti parteciperanno a varie attività di preparazione, gestione e valutazione dei progetti di cooperazione.

Nella quota del corso sono compresi i materiali che saranno distribuiti in classe, inviati via web o scaricabili sul sito di Formazione Cooperazione & Sviluppo. Tra i materiali in dotazione c’è tutta la documentazione necessaria per operare in questo settore, compresa la normativa e i nuovi programmi europei 2014-2020 e le normative italiane.

CONTENUTO: LA LOGICA DEL CORSO

Obiettivo Generale: Migliorare le capacità operative e incrementare le opportunità lavorative nell’ambito della cooperazione internazionale, dei partecipanti al corso.

Obiettivo Specifico: Imparare a scrivere, gestire, rendicontare e valutare i progetti di sviluppo.

Risultati attesi: Sviluppate le capacità di analisi dei bisogni, di scrittura del progetto e di preparazione del budget.

Attività: Ricerche – attività didattiche – esercizi di gruppo e individuali – tirocinio a distanza (facoltativo).

Durante le sei giornate del corso sono previste delle esercitazioni di gruppo in classe e delle esercitazioni individuali nell’intervallo tra il primo ed il secondo incontro.

Il corso rilascia un attestato di partecipazione.

QUOTA DI ISCRIZIONE: € 300,00 per studenti ed ex corsisti; € 400,00 per tutti gli altri.

 

****

PER ISCRIZIONI E INFORMAZIONI SUL CONTENUTO DEI CORSI: e-mail: cooperazione.formazione@gmail.com – Cell. 347-800.29.72 – web: Formazione Cooperazione & Sviluppo – CORSI

PER INFORMAZIONI: Segreteria del corso – Solidarietà e Cooperazione CIPSI, tel. 06/541.48.94 fax: 06/59.60.05.33 – e-mail: cipsi@cipsi.it – web: www.cipsi.it

Scheda di iscrizione 2017 CIPSI-Scheda-Iscrizione-corsi-FORMAZIONE-MARZO

Un commento per Corsi di formazione marzo e aprile 2017

  1. […] Corsi di formazione marzo e aprile 2017 sembra essere il primo su Solidarietà e Cooperazione […]

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.