ULTIMO GIORNO D’ISCRIZIONE 5 NOVEMBRE! La gestione amministrativa dei progetti finanziati dall’Unione Europea (UE): il Contratto di Sovvenzione Tipo (Grant Contract). Roma, 6-7 novembre 2013. Scadenza iscrizioni 5 novembre! Corso in presenza – II livello

Docente: Carlos Costa
Per informazioni tecniche
Cell: 347 800 29 72
e-mail: cooperazione.formazione@gmail.com

Scarica il Programma (.pdf) Scarica la Scheda di iscrizione (.doc)

"
La normative di base per la presentazione, gestione e rendicontazione dei progetti cofinanziati dell’Unione europea nell’ambito azioni esterne. In particolare il Regolamento Finanziario applicabile al bilancio generale delle Comunità europee, il contratto STANDARD ed i suoi allegati (ultimi aggiornamenti gennaio 2013) e la base legale (strumento fondamentale per il finanziamento dei progetti). Il funzionamento della banca dati dei bandi europei e studio del sistema per la presentazione delle proposte di progetto. Come gestire il progetto a partire dall’avvio delle attività e come gestire il rapporto con l’Autorità contrattante. Durante le due giornate del corso sono previste esercitazioni, dibattiti e discussioni.

La scadenza per le iscrizioni è fissata per Lunedì 4 novembre 2013. Il corso è a numero chiuso.

Come iscriversi a un corso di formazione

Iscriversi ai nostri corsi di formazione è facilissimo. Sarà sufficiente:

  1. Scaricare, compilare e inviare via mail la scheda di iscrizione al corso, che potrai trovare sul sito di Solidarietà e Cooperazione CIPSI. Potrai spedirla direttamente alla segreteria della Scuola di Formazione: cipsi@cipsi.it
  2. Inviare copia del bonifico bancario effettuato alla segreteria della Scuola di Formazione (via mail a: cipsi@cipsi.it o via fax al numero 06/59600533). Il pagamento, al netto delle spese bancarie, dovrà essere eseguito entro e non oltre il giorno di chiusura delle iscrizioni del corso.

Il costo del corso è di Euro 100 per associazioni Cipsi e studenti; euro 150 per tutti gli altri.

Il bonifico bancario, intestato a Solidarietà e Cooperazione CIPSI, potrà essere effettuato su uno di questi conti a scelta tra:

  • conto corrente bancario UNICREDIT IBAN: IT67B0200803284000101353194
  • conto corrente bancario BANCA ETICA IBAN: IT21Z0501803200000000116280
  • conto corrente postale BANCO POSTA CCP: 11133204 – IBAN: IT51Y0760101600000011133204

Sulla causale del pagamento indicare il nome e la data del corso.

DESTINATARI

I corsi di formazione sono rivolti a quanti operano in associazioni, fondazioni e in generale in organizzazioni non profit, a studenti, a laureati, a consulenti del non profit, che sono interessati ad acquisire o consolidare le proprie competenze.

INFORMAZIONI VARIE

La quota di iscrizione è comprensiva del materiale didattico che sarà rilasciato ai partecipanti durante il corso. Alla conclusione di ogni corso di formazione verrà rilasciato un attestato di partecipazione. La sede di ogni corso dipenderà dal numero degli iscritti al corso specifico, ma sarà comunque una sede facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici e sarà comunicata il giorno dopo la chiusura delle iscrizioni.

Segreteria del corso Via Colossi, 53 – 00146 ROMA
Tel: 06/541.48.94 – Fax: 06/59.60.05.33
e-mail: cipsi@cipsi.it

Articoli con lo stesso argomento:

Tagged with →  

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.