download mae

La Scuola di formazione CIPSI presenta il Corso:
“Il nuovo sistema di presentazione, gestione e rendicontazione dei progetti promossi PVS MAE”, a Roma, il 13 e 14 febbraio 2014. Docente Carlos Costa!

Roma, 28 gennaio 2014 – Vorresti impegnarti nel campo della solidarietà internazionale? Ti piacerebbe lavorare come protagonista nello scenario della cooperazione internazionale, della solidarietà globale e dell’educazione alla mondialità? Se la tua risposta è affermativa, se sei curioso di scoprirlo o semplicemente vuoi metterti alla prova, allora partecipa al Corso di formazione: “Il nuovo sistema di presentazione, gestione e rendicontazione dei progetti promossi PVS MAE”, a Roma, il 13 e 14 febbraio 2014. COSTO DI CIASCUN CORSO: I corsi in programma hanno un costo, per ciascun corso, di: € 100,00 per associazioni Cipsi e studenti; € 150,00 per tutti gli altri. La scadenza per le iscrizioni è fissata per l’11 febbraio 2014 entro le ore 18.
Continuano con il 2013 i corsi di formazione promossi dalla scuola di Alta Formazione del CIPSI – Coordinamento di Ong e associazioni di solidarietà internazionale. Contenuti del corso sono i seguenti: Introduzione del nuovo sistema di presentazione, gestione e rendicontazione dei progetti promossi PVS MAE. La normativa di base e l’aggiornamento delle procedure che hanno introdotto il sistema a bando. Analisi dei nuovi formulari e degli allegati forniti dal MAE per la stesura del budget e per la rendicontazione dei progetti PVS. L’ammissibilità e priorità della domanda. La modalità di presentazione, istruttoria della domanda e tanti altri argomento per comprendere come presentare, gestire e rendicontare i progetti di sviluppo cofinanziati dal MAE. Durante le due giornate del corso sono previste le esercitazioni, dibattiti e discussioni. Vedi programma sul sito. http://cipsi.it/wp-content/uploads/2013/10/2014-02-13-Il-nuovo-sistema-di-presentazione-gestione-e-dei-progetti-PVS-MAE.pdf
Durante il corso sarà possibile per i partecipanti essere formati sui seguenti contenuti. Normative: la normativa italiana di base sulla cooperazione internazionale allo sviluppo; le normative sulla gestione dei progetti approvate tra il 2004 ed il 2006; le nuove normative sulla gestione dei progetti, approvate tra il 2012 ed il 2013, che hanno introdotto il sistema dei bandi per la presentazione dei progetti. Le Linee – guida e indirizzi di programmazione. La presentazione delle nuove procedure: il nuovo sistema di presentazione della domanda di finanziamento; l’analisi del bando di dicembre 2013; l’analisi dei formulari e degli allegati per la stesura del progetto e del budget, per la presentazione della domanda e per la gestione e rendicontazione dei progetti; l’ammissibilità e priorità della domanda; la modalità di presentazione e istruttoria della domanda. ANALISI DEL DOCUMENTO DI PROGETTO: il preventivo di spesa; le voci di spesa ed i rispettivi valori percentuali; la formulazione dei contributi di ogni singolo donatore; i contributi in contanti e valorizzati; i costi ammissibili al cofinanziamento. Esercitazioni. La gestione del progetto: l’avvio delle attività; i piani operativi; gli accordi operativi; il monitoraggio delle attività e delle spese; verifiche e valutazioni; i rapporti con il MAE-DGCS; i rapporti con la Controparte locale; le varianti in corso d’opera; esercitazioni. E ancora: la rendicontazione in tutti i suoi aspetti;
Il corso rilascia un attestato di partecipazione. Nella quota del corso sono compresi: una cartella con i materiali cartacei da utilizzare in classe; un CD ROM con i seguenti materiali: vari manuali sulla progettazione e la gestione dei progetti; le normative europee; le normative MAE; le normative della Fondazione Cariplo; altri materiali utili alla gestione delle attività di cooperazione.

Il corso rilascia un attestato di partecipazione. Durante le due giornate del corso sono previste esercitazioni, dibattiti e discussioni.
Il corso sarà tenuto da Carlos Costa, esperto di progettazione italiana ed europea. Formatore e consulente per la progettazione, gestione, rendicontazione e valutazione dei progetti di cooperazione. Dal 1° aprile 2008 al 31 dicembre 2012 si è occupato al CIPSI della formazione ed è stato responsabile del Servizio Solidarietà e Parternariato del coordinamento. Attualmente svolge le attività di consulente e docente nell’ambito della cooperazione internazionale per le ONG, università, Enti Locali e enti di formazione.
Il costo del corso è di Euro 100 per associazioni Cipsi e studenti; euro 150 per tutti gli altri.
Sul sito a: http://cipsi.it/ trovate gli allegati file iscrizione e programma.
Per maggiori informazioni e per iscriversi ai corsi: CIPSI – Segreteria didattica: e-mail: costacarlos.roma@gmail.com e cipsi@cipsi.it, formazione@cipsi.it tel. 06.54.148.94 – www.cipsi.it

Ufficio Stampa: Nicola Perrone, ufficiostampa@cipsi.it , cel.329.0810937

Vedi programma sul sito. http://cipsi.it/wp-content/uploads/2013/10/2014-02-13-Il-nuovo-sistema-di-presentazione-gestione-e-dei-progetti-PVS-MAE.pdf

Costo: 100 euro per Soci Cipsi e studenti; 150 euro per tutti.

NORMATIVE
 La normativa italiana di base sulla cooperazione internazionale allo sviluppo
 Le normative sulla gestione dei progetti approvate tra il 2004 ed il 2006
 Le nuove normative sulla gestione dei progetti, approvate tra il 2012 ed il 2013, che hanno introdotto il sistema dei bandi per la presentazione dei progetti
 Le Linee – guida e indirizzi di programmazione
PRESENTAZIONE DELLE NUOVE PROCEDURE
 Il nuovo sistema di presentazione della domanda di finanziamento
 Analisi del bando di dicembre 2013
 Analisi dei formulari e degli allegati per la stesura del progetto e del budget, per la presentazione della domanda e per la gestione e rendicontazione dei progetti
 l’ammissibilità e priorità della domanda
 la modalità di presentazione e istruttoria della domanda
ANALISI DEL DOCUMENTO DI PROGETTO
 il preventivo di spesa
 le voci di spesa ed i rispettivi valori percentuali
 la formulazione dei contributi di ogni singolo donatore
 i contributi in contanti e valorizzati
 i costi ammissibili al cofinanziamento  ESERCITAZIONI
LA GESTIONE DEL PROGETTO
 l’avvio delle attività
 i piani operativi
 gli accordi operativi
 il monitoraggio delle attività e delle spese
 verifiche e valutazioni
 i rapporti con il MAE-DGCS
 i rapporti con la Controparte locale
 le varianti in corso d’opera  ESERCITAZIONI
LA RENDICONTAZIONE:
 i tempi di presentazione
 la formulazione del rapporto finanziario (composizione del documento)
 il trattamento delle pezze giustificative
 l’applicazione del cambio per le spese effettuate in una moneta diversa dall’Euro
 la compilazione del prospetto riepilogativo contabile
 le procedure applicate per i pagamenti delle rate per i progetti pluriennali
 la revisione contabile (revisore contabile esterno)  ESERCITAZIONI
 vari ed eventuali
Il corso rilascia un attestato di partecipazione
Nella quota del corso sono compresi:
 una cartella con i materiali cartacei da utilizzare in classe
 un CD ROM con i seguenti materiali:
 vari manuali sulla progettazione e la gestione dei progetti;
 le normative europee;
 le normative MAE;
 le normative della Fondazione Cariplo;
 altri materiali utili alla gestione delle attività di cooperazione.
Segreteria del corso CIPSI – Coordinamento di Iniziative Popolari di Solidarietà Internazionale Via Colossi, 53 – 00146 ROMA – Tel: 06/541.48.94 – Fax: 06/59.60.05.33 – e-mail: cipsi@cipsi.it Per informazioni tecniche sul contenuto del corso Carlos Costa Cell: 347-800.29.72 – e-mail: cooperazione.formazione@gmail.com

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.