Caro Franco, poco fa è calato il silenzio attorno a me, ma nelle mie orecchie risuona la tua voce squillante ed entusiasta di fine maggio, quando mi hai telefonato mentre ero in Senegal, per chiedermi di vederci per fare una delle nostre chiacchierate sui tanti problemi che pesano sul nostro presente, ma soprattutto di sogni per un futuro migliore, più giusto, più bello… per tutti.

Nelle tue parole sentivo tutto il tuo spirito battagliero. Non solo quello che ti ha animato per una vita intera in tante battaglie sociali fino a portarti a creare la VISES, cui hai donato tutto te stesso, ma anche quello con cui stavi lottando la battaglia molto più difficile contro un male troppo forte e subdolo, anche per un combattente della vita come te.

Caro Franco, mi permetto di scriverti ancora con queste semplici parole a caldo perché tu continuerai a essere per me e per noi, un esempio di onestà, d’impegno e di convivenza nella condivisione. Da quando ti ho incontrato la prima volta, sono passati tanti anni e abbiamo percorso un lungo cammino insieme. Sei sempre stato presente e so, che lo sarai ancora.

Nel silenzio, potrò continuare le mie riflessioni con te. Dalla tua lunga e meritata vacanza, so che tu continuerai a donarmi quella carica per continuare il cammino. Per continuare ad Amare. Quell’Amore che tu hai sempre testimoniato come arma vincente per costruire relazioni nuove, vere, concrete tra tutti, pilastri di giustizia e convivenza.

Grazie Franco! Non ti vedremo più alle nostre riunioni CIPSI, non sentiremo più la tua voce squillante che ci incoraggia ad andare avanti, ma tu sarai con noi sempre, anche dalla tua nuova casa eterna.

Giovedì pomeriggio saremo con te e i tuoi cari, per salutarci nella Chiesa Parrocchiale di Bentivoglio (BO) alle 15.30.

I nostri saluti e le nostre condoglianze ai tuoi cari, in questo momento di dolore e sofferenza, li faremo avere alla mail: francobollati30@gmail.com o vises@federmanager.it oppure all’indirizzo: Famiglia Bollati-Facchini: Via Crociali 28 – 40138 Bologna (BO)

Un abbraccio caro amico mio

Guido Barbera

Presidente CIPSI

Un commento per È scomparso Franco Bollati, presidente della Vises: grazie, Franco!

  1. pier Giorgio Cinelli ha detto:

    Ho avuto un grande dolore nel sapere che non mi rispondera ‘ al suo cellulare. Era un punto di riferimento al quale ero legato e che mi assicurava certezze nelle mie indecisioni. Non ti scordero’ mai Franco, e ricorderò i nostri pensieri sul sentiero di Santiago. Spero di ritrovarti quando arriverà il mio momento.

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.