“Ecologia integrale. Una radicale riconversione”. L’agenda latinoamericana diventa libro!

ecologia

Dopo aver curato e diffuso per dieci anni l’edizione italiana dall’Agenda Latinoamericana quest’anno,  i curatori italiani (Gruppo America Latina della Comunità di Sant’Angelo, Sal e Adista) hanno deciso di farne un libro. Gli affezionati lettori dell’Agenda comprenderanno che questo cambiamento – a fronte del declino irreversibile che tale strumento registra nell’era dell’informatica – potrà essere utile per dare sempre più rilievo ai temi così urgenti e fondanti che l’Agenda ha da sempre proposto e approfondito. Pensata e ideata in America Latina, questa pubblicazione riunisce idee, riflessioni, suggerimenti, riferimenti a materiali reperibili on-line, per offrire una pluralità di spunti. Allo stesso tempo è offerta per essere fotocopiata, riprodotta e moltiplicata a scopo pedagogico. Il tema dell’Ecologia Integrale viene presentato in tre sezioni secondo la metodologia latinoamericana del VEDERE, GIUDICARE, AGIRE, introdotte da una sintetica proposta pedagogica, Invito all’ecologia integrale: un itinerario di idee per accompagnare persone, gruppi o comunità che vogliano confrontarsi con questo nuovo paradigma dell’ecologia integrale, allo scopo di acquisire quella forma nuova di pensiero necessaria oggi per convivere fraternamente col pianeta Terra e tentare di invertire o, perlomeno, frenare il cambiamento climatico in atto.  Economisti, teologi, ricercatori, attivisti presentano alla nostra attenzione il cambiamento possibile che possa dare origine a un’autentica rivoluzione culturale che trasformi il nostro stile di vita e offra una via d’uscita per il raggiungimento della nostra pienezza umana unitamente e in armonia con la natura che ci circonda. Obiettivo ambizioso come pochi, quello dei Testi dell’Agenda Latinoamericana: provocare la nostra conversione ecologica e, di conseguenza, una radicale riconversione. (A cura di José María Vigil, Claudia Fanti, Cinzia Thomareizis).

Riferimenti per l’acquisto: abbonamenti@adista.it;

telefonando allo 06/6868692, sito internet www.adista.it

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.