Informiamo su una serie di iniziative che si terranno nei prossimi giorni e che hanno come tema i CIE e la detenzione amministrativa. Il Cipsi ha aderito alla Campagna LasciateCIEntrare.

Anche se oramai quasi dimezzati i CIE continuano a rappresentare un vulnus nella nostra democrazia, ed è importante continuare a tenere alto il livello di informazione e sensibilizzazione, perchè il sistema venga messo in discussione a livello politico ed istituzionale.

 Segnaliamo, con preghiera di diffusione anche alle vs mailing list, alcuni appuntamenti, in rigoroso ordine cronologico:

1)  Uscita del documentario EU 013 L’ULTIMA FRONTIERA di Raffaella Cosentino e Alessio Genovese. Il link del trailer http://youtu.be/FeEDS3piSgQ

e sul programma del Festival dei Popoli, in selezione ufficiale ed in proiezione il 2 dicembre http://www.festivaldeipopoli.org/festival/festival_sections/2013/123

il documentario sarà inoltre presentato il 1 dicembre a Firenze insieme ad ARCI, MEDU, COSPE ed altre organizzazioni

2) Convegno CGIL  “FUORI I MIGRANTI DAI CIE, FUORI I CIE DALL’ORDINAMENTO”

Bologna, 3 dicembre dove si discuterà di CIE in una delle piazze che molto ha fatto per denunciare l’esistenza e la mala gestione dei centri

3) BUCHI NERI – dibattito incontro sui CIE che si terrà a Milano lunedì 9 dicembre e organizzato da NAGA e MEDU, dove rappresentanti di NAGA, UNIONE CAMERE PENALI, ARCI Milano, ANTIGONE e SEL racconteranno della visita al CIE di Via Corelli dello scorso ottobre.

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.