Venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 settembre, a S.M. Maddalena (Ro) si celebrerà la “Festa dei Popoli 2018”, pensata ed organizzata dalle associazioni “Di Tutti i Colori” e “Popoli in Festa”, e fortemente voluta per celebrare e riunire i vari popoli, di modo che festeggino le diversità e le uguaglianze che contraddistinguono una cultura da un’altra.

Si comincia venerdì 7 settembre, presso il teatro “Don Gino Tosi”, sito in Piazza della Chiesa, S.M. Maddalena (Ro). Qui, dalle ore 21.00 andrà in scena un Gioco di Ruolo, intitolato “UN SOLO MONDO, UN SOLO FUTURO” a cura di IBO Italia. I partecipanti saranno invitati ad analizzare le motivazioni che spingono uomini, donne e bambini a lasciare la propria casa e la propria terra; inoltre, verrà chiesto ai partecipanti di cercare di capire quali siano gli effetti della migrazione sulle persone e sulle comunità (Iscrizioni via WhatsApp al numero 340.0589269).
A seguire, ci sarà un momento di approfondimento con Don Luca Favarin, presidente di “Percorso Vita Onlus” di
Padova e autore del libro “Animali da Circo”.

Si prosegue sabato 8 settembre, presso Piazza Maggiore di S.M. Maddalena (Ro), dove alle 18.00 verrà servioto un aperitivo analcolico a cura della Associazione Club Alcolisti Territoriali CAT 413 di Occhiobello (RO). A seguire verrà svolto un Laboratorio di riciclo creativo per bambini, di modo che imparino a dare una nuova vita agli oggetti che non si utilizzano più.
Contemporaneamente si giocherà tutti insieme al Quizzone dell’indifferenziata. Chi risponderà ad un quiz sul corretto conferimento dei rifiuti e sui benefici della raccolta differenziata riceverà un piccolo premio in omaggio. Queste attività sono a cura di Legambiente Rovigo. Alle ore 20.00 Verrà servita la Cena dei Popoli. Ci si può conoscere grazie al cibo? Tanti stand con gusti dei diversi paesi, per incontrarsi e imparare nuove ricette. La festa ospiterà e proporrà specialità culinarie da: Cina, Cuba, Iran, Italia, India, Marocco, Nigeria, Pakistan, Palestina.
Alle ore 20.30 delizieremo il nostro udito con della musica tradizionale tunisina: i “Tunisian Fusion” si esibiranno live.
Alle ore 21.00  verrà presentato il breve spettacolo “SE C’È RISCHIO NON È UN GIOCO”: uno sketch sugli effetti del gioco d’azzardo patologico, durante il quale verrà proposto di di limitare l’orario di utilizzo delle slot machine. Lo spettacolo è a cura del Clan del gruppo Scout Agesci di S.M.Maddalena.
Infine, alle ore 21.30 “Ensemble du sud” presenta il nuovo album “Collage”, il frutto di un’accurata ricerca fra suoni e colori mediterranei, italiani, klezmer, balcanici, latinoamericani, brasiliani e capoverdiani. Contaminazioni linguistiche che spaziano dal portoghese allo spagnolo, dall’inglese al cinese, dal romeno al creolo, dall’italiano al greco salentino. Ritagli in un mondo globale, appunti e generi musicali che si intrecciano e sovrappongono come un mosaico di colori.

L’ultima giornata, sabato 8 settembre, si svolgerà presso il campo sportivo Viale della stazione di S.M. Maddalena (Ro). Alle 17.00 verrà svolta la partita di calcio (per informazioni 3498555247), mentre alle ore 21.00, presso il Parco “Luca Lupato” (incrocio tra via Trento e via Berlinguer) a Piazza Maggiore,S.M. Maddalena (Ro), inizierà la “MARCIA INTERRELIGIOSA PER LA PACE, CONTRO IL TERRORISMO E IL RAZZISMO”. L marcia è pensata per tutte le terre che attendono la fine della guerra e del terrorismo e sperano nell’unità e nella pace della famiglia umana. I credenti di tutte le religioni, gli uomini e le donne di buona volontà, sono invitati a partecipare, perché la pace è possibile e la guerra non è inevitabile.

Per info: www.ditutticolori.org e popoliinfesta@gmail.com

Per consultare il programma: MANIFESTO 70×100 popoli_2018_STAMPA oppure pieghevole popoli 2018_STAMPA

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.