Informazioni e Segreteria  CIPSI, Via Colossi, 53 – 00146 ROMA Tel: 06/541.48.94 – Fax: 06/59.60.05.33 e-mail: cipsi@cipsi.it

I corsi svolti nel 2013

12-13 DICEMBRE 2013 Il ciclo di vita del progetto: tecniche di progettazione

Scarica il Programma (.pdf)

Corso in presenza – II livello – Chiusura iscrizioni: 06 dicembre 2013

Docente: Carlos Costa – Luogo di svolgimento: Roma

 

28-29 NOVEMBRE 2013 Tecniche di progettazione: gestione e rendicontazione dei progetti europei

Scarica il Programma (.pdf)

Corso in presenza – II livello – Chiusura iscrizioni: 22 novembre 2013

Contenuti del corso: La normativa europea. Il piano operativo. L’avvio del progetto. La programmazione delle spese. Il monitoraggio delle attività e delle spese. Le modalità di spesa dei beni e servizi. Il trattamento delle pezze giustificative. Il rapporto narrativo e finanziario – (modelli). La stesura del rapporto dello stato di avanzamento. La compilazione delle tabelle finanziarie. Il cambio da applicare per la conversione delle spese non in euro. La certificazione del rendiconto (regole e modello). Dove, quando e come inviare il rendiconto. Le modalità di pagamento dell’UE. La chiusura del progetto. Durante le due giornate del corso sono previste esercitazioni, dibattiti e discussioni.

Docente: Carlos Costa – Luogo di svolgimento: Roma

  

26-27 NOVEMBRE 2013 Il turismo come strumento di cooperazione

Scarica il Programma (.pdf)

Corso in presenza – I livello – Chiusura iscrizioni: 22 novembre 2013

Contenuti del corso: Dalla formulazione alla realizzazione del turismo come strumento di cooperazione. I soggetti coinvolti, la programmazione, l’identificazione, il finanziamento, la capitalizzazione dell’esperienza, la valutazione. L’incontro è conoscitivo e preparatorio di un viaggio-tipo di “turismo responsabile” per conoscere i paesi del mondo e le loro culture in modo diverso. La formazione del partecipante, il gruppo, le relazioni, l’organizzazione, la realizzazione e il rientro del viaggio. Durante le due giornate è prevista la testimonianza di un’associazione di turismo responsabile.

Docente: Guido Barbera e Moustapha Sarr – Luogo di svolgimento: Roma

 

21-22 NOVEMBRE 2013 Tecniche di progettazione: formulazione e compilazione del BUDGET dei progetti europei

Scarica il Programma (.pdf)

Corso in presenza – II livello – Chiusura iscrizioni: 15 novembre 2013

Contenuti del corso: I principi fondamentali per la formulazione del budget. La struttura del budget dell’UE. Le regole per ottenere, gestire e rendicontare i progetti cofinanziati dall’UE. Le attività e le spese – i costi ammissibili. Le analisi e le valutazioni per garantire la sostenibilità dei beni acquisiti. Quando e con quale metodo si prepara il budget. La stima dei costi. Le analisi di rischio. Costi diretti e costi indiretti. I costi aggiuntivi (visibilità, revisione contabile, ecc.). La compilazione del budget secondo lo schema dell’UE. Durante le due giornate del corso sono previste esercitazioni, dibattiti e discussioni.

Docente: Carlos Costa – Luogo di svolgimento: Roma

 

18-19 NOVEMBRE 2013 Educazione alla globalità e alla cittadinanza mondiale. Educazione, interdipendenza e solidarietà in un mondo in cambiamento

Corso in presenza – II livello – Chiusura iscrizioni: 13 novembre 2013

Contenuti del corso: Saranno approfondite e analizzate definizioni, fonti di finanziamento e applicazioni operative in relazione ai progetti EAS.

Docente: Paola Berbeglia – Luogo di svolgimento: Roma

 

14-15 NOVEMBRE 2013  Tecniche di progettazione: formulazione e compilazione del QUADRO LOGICO

Scarica il Programma (.pdf)

Corso in presenza – II livello  Chiusura iscrizioni: 08 novembre 2013

Contenuti del corso: Che cos’è il quadro logico, a che serve e in quali momenti viene utilizzato. Quali sono i lavori propedeutici alla compilazione del quadro logico. L’analisi dei bisogni con l’approccio del metodo dell’albero dei problemi e degli obiettivi. La definizione degli obiettivi, dei risultati attesi e delle attività. Come ricavare le informazioni dall’albero dei problemi e degli obiettivi per compilare il quadro logico. L’albero dei problemi e degli obiettivi. Come si determinano gli indicatori oggettivamente verificabili. La fonte ed i mezzi di verifica. L’analisi dei rischi. Le pre-condizioni. Durante le due giornate del corso sono previste esercitazioni, dibattiti e discussioni.

Docente: Carlos Costa – Luogo di svolgimento: Roma

 

6-7 NOVEMBRE 2013 La gestione amministrativa dei progetti finanziati dall’Unione europea: il Contratto di Sovvenzione Tipo (GRANT CONTRACT)

Scarica il Programma (.pdf) Vai all’Articolo del Corso

Corso in presenza – II livello – Chiusura iscrizioni: 04 novembre 2013 – Docente: Carlos Costa – Luogo di svolgimento: Roma

Contenuti del corso: La normative di base per la presentazione, gestione e rendicontazione dei progetti cofinanziati dell’Unione europea nell’ambito azioni esterne. In particolare il Regolamento Finanziario applicabile al bilancio generale delle Comunità europee, il contratto STANDARD ed i suoi allegati (ultimi aggiornamenti gennaio 2013) e la base legale (strumento fondamentale per il finanziamento dei progetti). Il funzionamento della banca dati dei bandi europei e studio del sistema per la presentazione delle proposte di progetto. Come gestire il progetto a partire dall’avvio delle attività e come gestire il rapporto con l’Autorità contrattante. Durante le due giornate del corso sono previste esercitazioni, dibattiti e discussioni.

 

12-13 NOVEMBRE 2013 ANNULLATO Lavorare nel sociale: dalle motivazioni alle possibilità di lavoro per i giovani

Corso in presenza – I livello – Chiusura iscrizioni: 8 novembre 2013 – Docente: Guido Barbera – Luogo di svolgimento: Roma

Contenuti del corso: Perché lavorare nel sociale? Quali motivazioni e possibilità di lavoro possono avere oggi i giovani in ambito sociale? Cosa è richiesto per lavorare nel sociale e quali cambiamenti sono avvenuti nel corso degli anni. Quali sono le professioni sociali e i portali web per visionare gli annunci di lavoro sociale. Il corso oltre ad orientare i giovani nel lavoro sociale, vuole rappresentare un percorso formativo e di orientamento con un esperto di settore sociale. Durante le due giornate, oltre a uno spazio aperto di dibattito, è prevista la testimonianza di un esperto che da oltre vent’anni di esperienza lavora nell’ambito della cooperazione internazionale.

 

28-29 OTTOBRE 2013  La progettazione interculturale: i programmi Lifelong Learning Programme (LLP)

Corso in presenza – II livello – Chiusura iscrizioni: 23 ottobre 2013

Contenuti del corso: Saranno approfondite e analizzate definizioni, fonti di finanziamento e applicazioni operative in relazione ai programmi Lifelong Learning Programme (LLP), ossia il Programma di azione comunitaria nel campo dell’apprendimento permanente.

Docente: Paola Berbeglia – Luogo di svolgimento: Roma

 

24-25 OTTOBRE 2013 Comunicare il sociale: dall’Ufficio Stampa, al comunicato-stampa, all’uso evoluto del web. Laboratorio teorico-pratico

Vai all’Articolo del Corso

Corso in presenza Alta Formazione, anche per principianti. – Chiusura iscrizioni: 18 ottobre 2013

Contenuti del corso: Oggi più che mai per esistere è fondamentale Comunicare ciò che un’organizzazione fa: per questo è vitale la creazione di un Ufficio Stampa e il suo sviluppo. Il corso è un approfondimento sulla Comunicazione oggi, alla luce dell’evoluzione del web, la programmazione e la realizzazione di un Ufficio Stampa, come si scrive e si diffonde un comunicato-stampa, come si può usare il web nel modo migliore e adatto alle necessità dei tempi, con suggerimenti esclusivi per aumentare l’indicizzazione dei motori di ricerca, l’uso adeguato ed efficace dei social media. E ancora: come costruire una campagna di sensibilizzazione e /o di raccolta-fondi, le altre attività dell’addetto stampa. Una specificità è che nei due giorni di corso vi saranno testimonianze di alcuni diretti protagonisti della comunicazione. I destinatari del corso possono essere sia giovani e studenti che desiderano fare un approfondimento di Alta Formazione, e che permetta loro di unire la teoria alla pratica e verificare la propria capacità di operare concretamente e in modo efficace in associazioni, ong, cooperative sociali, sia addetti stampa che già lavorano e che desiderano un aggiornamento professionale. Partecipano anche professionisti del settore come testimoni.

Docente: Nicola Perrone –  Luogo di svolgimento: Roma

 

OTTOBRE La progettazione interculturale: il Fondo Europeo per l’Integrazione (FEI)

Corso in presenza – II livello

Contenuti del corso: Saranno approfondite e analizzate le definizioni, le fonti di finanziamento e le applicazioni operative in relazione al Fondo Europeo per l’Integrazione dei Cittadini di Paesi terzi (FEI).

Docenti: Paola Berbeglia Chiusura iscrizioni: 9 ottobre 2013 Lezioni in aula: 14-15 ottobre 2013 Luogo di svolgimento: Roma

 

OTTOBRE L’organizzazione e la gestione delle associazioni di solidarietà e cooperazione internazionale

Corso in presenza – I livello

Contenuti del corso: Come organizzare e gestire un’associazione di solidarietà e cooperazione. Definizione di associazione, come costituirla, organizzarla e gestirla. Le attività principali da svolgere e le professioni. L’ottimizzazione nel migliore dei modi dei tempi, scadenze e risorse finanziarie. Gestione delle risorse umane e ruoli all’interno di un’associazione. I beneficiari del lavoro di un’associazione: individuazione, relazioni e caratteristiche. Analisi della situazione politica ed economica attuale, in relazione al lavoro di un’associazione.

Docente: Guido Barbera Chiusura iscrizioni: 4 ottobre 2013 Lezioni in aula: 8-9 ottobre 2013 Luogo di svolgimento: Roma Costi: € 100,00 per associazioni Cipsi e studenti; € 150,00 per tutti gli altri.

 

OTTOBRE Il turismo come strumento di cooperazione

Corso in presenza – I livello

Contenuti del corso: Dalla formulazione alla realizzazione del turismo come strumento di cooperazione. I soggetti coinvolti, la programmazione, l’identificazione, il finanziamento, la capitalizzazione dell’esperienza, la valutazione. L’incontro è conoscitivo e preparatorio di un viaggio-tipo di “turismo responsabile” per conoscere i paesi del mondo e le loro culture in modo diverso. La formazione del partecipante, il gruppo, le relazioni, l’organizzazione, la realizzazione e il rientro del viaggio. Durante le due giornate è prevista la testimonianza di un’associazione di turismo responsabile.

Docente: Guido Barbera e Moustapha Sarr Chiusura iscrizioni: 27 settembre 2013 Lezioni in aula: 1-2 ottobre 2013 Luogo di svolgimento: Roma

SETTEMBRE Presentazione, gestione e rendicontazione dei progetti PVS MAE con le nuove procedure 2012-2013

Corso in presenza – II livello

Contenuti del corso: La normativa di base e l’aggiornamento delle procedure che hanno introdotto il sistema a bando. Analisi dei nuovi formulari e degli allegati forniti dal MAE per la stesura del budget e per la rendicontazione dei progetti PVS. L’ammissibilità e priorità della domanda. La modalità di presentazione, istruttoria della domanda e tanti altri argomenti per comprendere come presentare, gestire e rendicontare i progetti di sviluppo cofinanziati dal MAE. Durante le due giornate del corso sono previste esercitazioni, dibattiti e discussioni.

Docenti: Carlos Costa Chiusura iscrizioni: 20 settembre 2013 Lezioni in aula: 26-27 settembre 2013 Luogo di svolgimento: Roma

 

LUGLIO Il ciclo di vita del progetto: tecniche di progettazione

Corso in presenza – I livello

Contenuti del corso: La definizione del concetto di progetto e le diverse tipologie di progetto. La genesi del progetto di sviluppo. Come si realizza l’analizzi dei bisogni e si definiscono gli obiettivi. La costruzione del partenariato, la formulazione del quadro logico e tanti altri argomenti per comprendere le varie fasi del ciclo di vita del progetto. Durante le due giornate del corso sono previste esercitazioni, dibattiti e discussioni.

Docente: Carlos Costa Chiusura iscrizioni: 19 luglio 2013 Lezioni in aula: 25-26 luglio 2013 Luogo di svolgimento: Roma

 

MAGGIO Come preparare e realizzare un progetto

Corso in presenza – I livello

Contenuti del corso: Analisi del documento di progetto: i presupposti base per il raggiungimento dell’obiettivo previsto, la verifica della fattibilità delle azioni da realizzare, i criteri di analisi per la preparazione del progetto e del piano operativo, le priorità e i vincoli delle azioni, la scelta degli strumenti e dei mezzi da utilizzare nella realizzazione del progetto. Le tipologie di progetti: il progetto di sviluppo, il progetto di informazione e sensibilizzazione. Chi finanzia la mia idea?: le istituzioni pubbliche (le novità sulle nuove procedure MAE per la richiesta di finanziamento), le fondazioni filantropiche, i privati (aziende e liberi cittadini). Organizzazione del lavoro (chi fa cosa): la costruzione del partenariato, i meccanismi di partecipazione, i partners e la loro identificazione. La gestione amministrativa del progetto: le convenzioni tra i partners, i riferimenti normativi (MAE, UE e FONDAZIONE CARIPLO), le regole di acquisto, monitoraggio delle attività, il trattamento dei giustificativi di spesa, valutazione delle attività e stesura della relazione finale. L’importanza della sostenibilità nel tempo: sostenibilità economico-finanziaria, sostenibilità istituzionale, sostenibilità socio-culturale. La visibilità delle attività e del finanziamento: comunicazione e promozione delle iniziative. Durante le due giornate del corso sono previste esercitazioni, dibattiti e discussioni.

Docente: Carlos Costa Chiusura iscrizioni: 10 maggio 2013 Lezioni in aula: 30-31 maggio 2013 Luogo di Svolgimento: Roma

 

APRILE La gestione amministrativa dei progetti: dal budget alla rendicontazione

Corso in presenza – II livello

Contenuti del corso: Analisi delle normative e delle procedure del Ministero degli Affari Esteri e dell’Unione Europe sul finanziamento per la cooperazione allo sviluppo. Analisi del documento di progetto: strategia di preparazione del preventivo delle spese, costi ammissibili (UE e MAE), formulazione dei costi (UE e MAE), voci di spesa (UE e MAE), determinazione dei contributi di ogni singolo donatore (UE e MAE), contributi in contanti e valorizzati (quando ammissibili). La gestione del progetto: le diverse figure professionali coinvolte nella gestione del progetto (ruoli e competenze), avvio delle attività (UE e MAE), piani operativi, accordi operativi, monitoraggio delle attività e delle spese, secondo i contenuti del quadro logico, verifiche e valutazioni, rapporti con i finanziatori (UE e MAE), varianti in corso d’opera (UE e MAE), La rendicontazione: tempi di presentazione, formulazione del rapporto finanziario (composizione del documento MAE – UE), trattamento delle pezze giustificative, compilazione del prospetto riepilogativo contabile (MAE), variazioni autorizzate, compensazioni contabili, residuo attivo, residuo impegnato, per memoria anticipazioni di spesa, compilazione delle tabelle di rendicontazione (UE), revisione contabile (revisore contabile esterno) (UE e MAE). Durante le due giornate del corso sono previste esercitazioni, dibattiti e discussioni.

Docente: Carlos Costa Chiusura iscrizioni: 12 aprile 2013 Lezioni in aula: 18-19 aprile 2013 Luogo di Svolgimento: Roma

 

MARZO Il ciclo di vita del progetto: la progettazione

Corso in presenza – I livello

Contenuti del corso: Nel corso delle due giornate saranno trattati i seguenti argomenti: che cos’è un progetto, come nasce un progetto di sviluppo, il ciclo di vita del progetto, l’analisi dei bisogni, metodi di analisi dei bisogni, la definizione degli obiettivi, le opportunità di finanziamento: i programmi europei e dove trovare i bandi, la costruzione del partenariato, i meccanismi di partecipazione, i partners e la loro identificazione, la concertazione, la scelta della forma di finanziamento. Il progetto: la struttura base di un progetto, il quadro logico, la pianificazione delle attività: il cronogramma, presupposti per la compilazione del preventivo, i formulari ed altri documenti necessari per scrivere il progetto. Durante le due giornate del corso sono previste esercitazioni, dibattiti e discussioni.

Docente: Carlos Costa Chiusura iscrizioni: 8 marzo 2013 Date: 14-15 marzo 2013 Luogo di Svolgimento: Roma

 

FEBBRAIO Presentazione, gestione e rendicontazione dei progetti finanziati dall’Unione Europea

Corso in presenza – II livello

Contenuti del corso: Normative: Presentazione della normativa europea sul finanziamento per la cooperazione allo sviluppo. Gestione del progetto: gli obblighi contrattuali, le modalità di avvio delle attività, le modalità di erogazione del contributo, come si preparano i piani operativi, gli accordi operativi, il monitoraggio delle attività e delle spese, le verifiche e le valutazioni, i rapporti con l’Amministrazione contrattante ed i partners, le modifiche del progetto e del contratto e la visibilità del cofinanziamento. Rendicontazione: i tempi di presentazione, la formulazione del rapporto finanziario (i formulari allegati al contratto), il trattamento delle pezze giustificative, le compensazioni contabili e la revisione contabile (revisore contabile esterno). Durante le due giornate del corso sono previste esercitazioni, dibattiti e discussioni.

Docente: Carlos Costa Chiusura iscrizioni: 15 febbraio 2013 Lezioni in aula: 21-22 febbraio 2013 Luogo di Svolgimento: Roma

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.