14520532_1250912174946904_347415195538797873_n

 

“Il gigante ferito: testimonianze e voci dalla R.D. del Congo” – 22 ottobre, Bologna.

Tra pochi giorni inizia la Congo Week, una settimana di eventi e iniziative che si svolgono in diverse parti del mondo per rompere il silenzio sul dramma che sta vivendo da più di vent’anni il popolo congolese. Essa cade in un momento delicatissimo per il futuro della R.D. del Congo, dove, insieme alla gente, c’è il rischio che vengano massacrati anche i principi più elementari della democrazia.

Quest’anno per la prima volta la Congo Week in Italia si concluderà con una manifestazione-convegno nazionale a Bologna, il 22 ottobre, alle ore 11: nella suggestiva cornice di Cappella Farnese (Palazzo d’Accursio), in Piazza Maggiore 6 a Bologna, un grande incontro a livello nazionale aperto a cittadini, associazioni, rappresentanti istituzionali e della società civile per conoscersi, informarsi su ciò che sta succedendo nella R.D. del Congo, condividere proposte e iniziative affinché il grande paese ferito e il suo popolo non vengano lasciati soli.

Vi attendono: John Mpaliza – the peace walking man; FOCSIV – Volontari nel mondo, Roma; Associazione Tumaini – un ponte di solidarietà ONLUS di Selvazzano Dentro (Padova); ONG CEFA – Il seme della solidarietà, Bologna; ONG Amici dei Popoli ONLUS, Bologna; Rete pace per il Congo, Torrile (Parma); Coordinamento delle Associazioni della Vallagarina per l’Africa CAVA,  Rovereto (Trento); Fondazione Internazionale Buon Pastore – ONLUS, Roma; Associazione Maendeleo Italia – ONLUS, Parma e tanti altri…

 


PROGRAMMA
——————–
Avvio dei lavori
− Ore 11.00: Saluti istituzionali
− Ore 11.15: Introduzione – John Mpaliza

Relazioni del mattino
− Ore 11.30: “Verso la tracciabilità dei minerali da zone di conflitto” – Andrea Stocchiero e Daniela Finamore (Focsiv)
− Ore 12.00: “Vecchi e nuovi saccheggi di risorse in Congo” – Simone Capolupo (Program Manager,Associazione Buon Pastore)
− Ore 12.30: “L’impasse istituzionale in Congo” – On. Cécile Kyenge, Parlamentare Europea
− Ore 13.30: Pausa pranzo

Pranzo

Relazione del pomeriggio
− Ore 14.30: “I massacri nell’est del Congo” – Padre Fabien Muvunyi (P.P. Barnabiti)
− Ore 15.00: “RDC: le radici della guerra e le sfide per la pace” – Chris Kalenge (Scrittore)
− Ore 15.20: “L’impegno italiano con l’Africa Act” – Erik Burckhardt (collaboratore parlamentare alla Camera dei Deputati)

Dibattito e conclusioni
− Ore 15:45: Brevi interventi
− Ore 16.30: Discussione su proposte e iniziative future
− Ore 17.20: Conclusioni – Prof. Luca Jourdan
− Ore 17:30: Chiusura dei lavori

Moderatore: prof. Luca Jourdan, Docente Antropologia Politica, UniBo

 

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/events/1627729320853263/#

Per ulteriori informazioni: congoweek2016italia@gmail.com – www.tumaini.itwww.focsiv.orgwww.paceperilcongo.it

 

BOZZA in attesa pat. SENATO

 

Suggeriamo un altro evento sulla R. D. del Congo: la marcia Reggio Emilia-Bruxelles, che vedrà la partecipazione da parte di molti giovani anche del Trentino. Vi inviamo al riguardo tre importanti appelli di p. Alex e di John ai link:

https://www.youtube.com/watch?v=xzQwNTBuV5Q&feature=youtu.be

https://www.youtube.com/watch?v=fjxd_wY5kJU

https://www.youtube.com/watch?v=oBOV9-TcMXg&spfreload=5

 

marciareggiobruxelles

 

marcia-programma

Un commento per “Il gigante ferito: testimonianze e voci dalla R.D. del Congo” – 22 ottobre, Bologna

  1. […] “Il gigante ferito, la situazione nella R. D. del Congo”: 22 ottobre, Bologna sembra essere il primo su Solidarietà e Cooperazione […]

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.