È stato presentato oggi il programma della decima edizione di Pistoia – Dialoghi sull’uomo (24-26 maggio 2019), il festival di antropologia ideato e diretto da Giulia Cogoli e promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e dal Comune di Pistoia. Nati nel 2010 come progetto di condivisione, i Dialoghi sono stati animati fin da subito da un forte impegno culturale e civile e dalla volontà di offrire un nuovo modo di fare approfondimento culturale, con contenuti inediti e nuovi sguardi sulle società umane.

Il tema scelto per il decennale è “Il mestiere di con-vivere: intrecciare vite, storie e destini” e sarà trattato in incontri, dialoghi e spettacoli a cui parteciperanno antropologi, storici, filosofi, scrittori e artisti italiani e stranieri come Fernando Aramburu, Shahram Khosravi e Vandana Shiva. Il Premio Internazionale Dialoghi sull’uomo, conferito a una figura che abbia testimoniato la centralità del dialogo per lo sviluppo delle relazioni umane, verrà assegnato a Vandana Shiva.

Anche quest’anno sarà allestita nelle Sale Affrescate del Palazzo Comunale una mostra fotografica ispirata al tema del festival: “Paolo Pellegrin –Confini di umanità”, visitabile gratuitamente dal 24 maggio al 30 giugno.

È consultabile, in fondo alla pagina, il programma dell’evento, contenente tutte le informazioni necessarie per partecipare. I biglietti potranno essere acquistati dal 24 aprile (€ 3,00 incontri e proiezioni cinematografiche – € 7,00 spettacoli) presso La Torre, via Tomba di Catilina 5/7, Pistoia, e sul sito http://www.dialoghisulluomo.it/.

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.