Dal 28 Settembre al 5 Ottobre si terrà a Fano la sedicesima edizione della Settimana Africana Regionale, da L’Africa Chiama. Domenica 29 Riccardo Petrella presenta “Dichiariamo Illegale la Povertà”.

La manifestazione si aprirà Sabato 28 Settembre con l’inaugurazione della mostra “Coltan insanguinato” allestita presso l’Auditorium Sant’Arcangelo (C.so Matteotti, Fano) ed a seguire l’incontro“La mia Africa”, uno scambio di esperienze e testimonianze fra coloro che hanno vissuto esperienze di volontariato in Africa.

Nella serata del 28 alle 21.00, il Teatro Aenigma proietterà al Museo del Balì di Saltara il film documentario “Africa nera Marmo bianco”, di Clemente Bicocchi, vincitore del festival del documentario di Annecy (Francia).

Domenica 29 alle ore 18 presso Auditorium Sant’Arcangelo presentazione della campagna nazionale“Banning Poverty. Dichiariamo illegale la povertà.”, interviene Riccardo Petrella: economista politico, fondatore e segretario del Comitato Mondiale dell’Acqua, autore del Manifesto dell’Acqua, è consigliere della Commissione Europea a Bruxelles e professore di mondializzazione presso l’Università Cattolica di Lovanio (Belgio). Presidente del Gruppo di Lisbona è collaboratore di “Le Monde Diplomatique” ed è stato per cinque anni presidente dell’Associatión des Amis de Le Monde Diplomatique.

La settimana prosegue con tanti appuntamenti: stage di percussioni africane con il musicista Moumouni Dao dal Burkina Faso, la presentazione del libro “Ferite di parole” di Leila Ben Salah e Ivana Trevisani, laboratorio per bambini a cura dell’associazione Amemi con Felicia dalla Nigeria e l’incontro con l’on.le Jean Leonard Touadì e la presentazione del nuovo caffè equo e solidale Munno Mukabì prodotto in Uganda.

Presso il Cinema Politeama di Fano inoltre un’interessante rassegna cinematografica: domenica 29 settembre la proiezione di “L’Economia della felicità”, giovedì 3 ottobre “18 Ius Soli” ed infine venerdì 4 ottobre il documentario su Thomas Sankara “E quel giorno uccisero la felicità” alla presenza del regista Silvestro Montanaro.

Come ogni anno l’evento si concluderà Sabato 5 Ottobre con il corteo per la Manifestazione Regionale dall’Arco d’Augusto ai Giardini di Piazza Amiani dove verrà consegnato il Premio “Ho l’Africa nel Cuore” al Comune di Lampedusa per l’umanità e la solidarietà dimostrate nell’accogliere tanti giovani, donne, bambini, provenienti soprattutto dall’Africa.

Dalle ore 19 prenderà vita la Notte Nera, teatro, musica, cucina etnica e tradizionale e tanti artisti che hanno scelto di esibirsi a favore degli oltre 10.000 bambini di cui ogni giorno si prende cura la onlus L’Africa Chiama: Coro Gospel Slave Song, i ballerini di pizzica dell’associazione Musica dell’Anima, Djembe Rythm dal Senegal, Moumouni Dao (Burkina Faso) con BumbumMandinka, BabylonbyBila ed infine Ras Tewelde.

Info – L’Africa Chiama Onlus-Ong

Tel. e Fax 0721 865159

www.lafricachiama.org – info@lafricachiama.org

 

sett afr pic

Articoli con lo stesso argomento:

Tagged with →  

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.