TEMPESTA IN SOMALIA, PROSEGUE LO STATO DI EMERGENZA. DUE MEDICI VOLONTARI DEL CCM PRESENTI NELLA ZONA COLPITA. 

14 novembre 2013 – La tempesta scatenata da un ciclone tropicale che ha toccato nei giorni scorsi la Somalia, in particolare la Regione del Nugaal nel Puntland, è causa di numerose vittime, di villaggi e strade devastati.

I volontari e gli operatori dell’Organizzazione di cooperazione internazionale CCM – Comitato Collaborazione Medica, presente da numerosi anni in quelle aree con progetti di sviluppo sanitario, riportano una situazione molto pesante. Proprio in questi giorni sono in missione a Garowe due medici del CCM, il chirurgo Gianpaolo Zara e l’anestesista Donatella Isnardi.

Le autorità del Puntland hanno dichiarato lo stato di emergenza lunedì 11 novembre, a fronte di centinaia di vittime e di persone gravemente ferite, di servizi di comunicazione interrotti che rendono ancora più difficili le già complicate azioni di soccorso umanitario.

Il CCM, insieme all’Agenzia delle Nazioni Unite e alle altre ONG presenti sul territorio, è impegnata nelle prime attività a supporto della popolazione. In particolare il CCM è impegnato nel supporto dell’Ospedale di Garowe, struttura di riferimento dove i feriti più gravi vengono portati.

 

IN ALLEGATO NOTA OCHA CON DETTAGLIO SULLA SITUAZIONE

Silvia Trentini
Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione
tel. 0116602793
cell. 3473112799

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.