Montagnana (PD), 20 luglio 2012 – “Il villaggio della solidarietà. Un cammino di cooperazione” è il titolo del libro realizzato per festeggiare i primi 40 anni di attività del GMA, Gruppo Missioni Africa. Una tappa importante che mette in luce il cammino svolto, la filosofia e il modo di operare della Onlus, ponendo l’accento sul percorso ancora da realizzare e… tutto da scrivere.

Il volume è rivolto a tutti coloro che hanno voglia di capire la mission di GMA, agli educatori impegnati in percorsi di educazione alla cittadinanza, alle associazioni e agli enti che promuovono azioni di consapevolezza e partecipazione e a tutti coloro che sono curiosi e che rivendicano l’importanza delle proprie azioni e del ruolo attivo che ricoprono nelle scelte collettive.

Padre Vitale Vitali, presidente del GMA, ha dichiarato: “Quella dei quarant’anni di GMA è una storia da raccontare, è una fiaba che non finisce con il ‘vissero felici e contenti’, che non conosce la parola fine, finché ci saranno persone impegnate a costruire un mondo migliore; perché i poveri sono e saranno sempre con noi”.

L’entusiasmo, l’energia e la carica di queste parole per sottolineare una ricerca in continua evoluzione, un cammino lungo ma che ha ancora moltissimo da raccontare. Una storia, quella del GMA, semplice, fatta di piccoli gesti, incontri e soprattutto di persone. Queste costituiscono la “colonna portante” delle attività di GMA.

La voglia di mettersi in gioco e di “fare la propria parte” è stato il motore di questa organizzazione che ha saputo ritagliarsi, passo dopo passo, un “peso” fondamentale nei paesi del Corno d’Africa e in Italia.

Per la realizzazione del testo sono state raccolte le voci di esperti in cooperazione (S. Calvani, E. Kidané, J.L. Touadi, R. Petrella, A. Nanni) e testimonianze di persone che hanno condiviso esperienze con GMA. A conclusione di ogni capitolo si sono voluti evidenziare i progetti che sono stati realizzati. L’uso di tavole sinottiche degli ambiti di intervento consente facilmente al lettore di comprendere concretamente quante azioni sono già attuate.

Chi fosse interessato a ricevere una copia del libro, può contattare direttamente la sede del GMA (gma@gmagma.org, tel. 0429/800830) o recarsi presso le librerie Àncora (www.ancoralibri.it). È possibile avere il volume con un’offerta di 10 €. Il libro verrà presentato al pubblico durante il Meeting delle famiglie di GMA, che si svolgerà domenica 9 settembre 2012 presso l’Istituto Sacchieri e la sede di GMA a Montagnana (PD), in via Luppia Alberi 1.

In occasione del 40simo anniversario di attività, il GMA organizza due giornate di solidarietà speciali:

  • Sabato 8 settembre2012, il concerto di Simone Cristicchi e i Funkoff in piazza Vittorio Emanuele II ore 21.15 a Montagnana (PD). Scarica la locandina >>>
  • Domenica 9 settembre 2012, il Meeting delle famiglie “40 anni di storia e un futuro da scrivere” in via Luppia Alberi 1, ore 9.30 a Montagnana (PD). La giornata prevede incontri con le persone che hanno segnato la storia di GMA. Ci saranno inoltre laboratori per i più piccoli, stand del mercato equo e solidale, mostre, e servizio di tavola calda. Scarica la locandina >>>

 

Per maggiori informazioni e dettagli rivolgersi a: GMA, servizio comunicazione: comunicazione@gmagma.org, tel. 029/800830, web: http://www.gmagma.org/eventi40esimo

 

Tagged with →  

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Contatti

Largo Camesena 16, piano 4°, int. 10 - 00157 ROMA

Tel. +39 06 54 14 894
Fax +39 06 59 600 533

C.F. 97041440153

Commenti e suggerimenti: cipsi@cipsi.it
Posta certificata Cipsi: cipsi@pec.cipsi.it

Solidarietà e Cooperazione CIPSI

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa 30 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.