18 luglio, Roma: 16 Borse di Studio in Scienze Sociali e Management del Terzo Settore per cittadini stranieri

Programma STRONG

Con riferimento al precedente Bando Programma STRONG del 17/05/2019, https://angelicum.it/wp-content/uploads/2019/FASS/STRONG-Call-for-Applications-2019.pdf la Facoltà di Scienze Sociali della Pontificia Università San Tommaso d’Aquino mette a bando 16 BORSE DI STUDIO per il Corso di Laurea triennale in Scienze Sociali e per il Corso annuale in Management delle Organizzazioni del Terzo Settore per cittadini stranieri residenti in Italia o italiani con background migratorio (nuove generazioni), giovani ed adulti:

  • 8 (otto) borse per l’ammissione al corso di baccellierato in Scienze Sociali (laurea triennale). Le lezioni inizieranno lunedì 7 ottobre 2019, con frequenza obbligatoria al 66%.
  • 8 (otto) borse per l’ammissione al corso professionale in Management delle Organizzazioni del Terzo settore. Le lezioni inizieranno a novembre 2019, con frequenza obbligatoria al 75%. 

SCADENZA INVIO CANDIDATURE: entro le ore 8.00 di giovedì 18 luglio 2019.

OBIETTIVO
rafforzamento delle capacità dei cittadini stranieri residenti in Italia e degli Italiani di seconda generazione, giovani ed adulti, perché possano divenire agenti di cambiamento, capaci di promuovere l’inclusione sociale dei migranti nei territori.

La borsa di studio COMPRENDE:
– iscrizione al corso di Laurea triennale in Scienze Sociali o al Corso annuale in Management delle Organizzazioni del Terzo Settore;
– partecipazione a ricerche di Facoltà;
– orientamento al lavoro, tirocini formativi e attività sociali;
– collaborazione con un’ampia rete di soggetti del territorio;

REQUISITI:
– Essere cittadini stranieri residenti in Italia o italiani con background migratorio (seconde generazioni);
– Titolo di studio valido per l’accesso al livello accademico richiesto, inclusa la possibilità di riconoscimento dei titoli conseguiti in paesi diversi, e valutazione della compatibilità di esami sostenuti con il percorso formativo richiesto. Non è necessario produrre la traduzione dei titoli esteri.

Per presentare una CANDIDATURA:
inviare email a fass@pust.itcon i documenti seguenti:
– Lettera di motivazione personale;
– CV, completo di dati anagrafici (data e luogo di nascita, CF, residenza) e di contatto (email, telefono);
– ISEE o documento di attestazione del reddito;
– Lettera di presentazione di una associazione/comunità di migranti.
Se si desidera una valutazione di precedenti corsi/titoli universitari e/o professionali, produrre anche copia dei titoli, con trascrizione dei corsi sostenuti.

Selezione

La selezione avverrà in due fasi:

Ammissione – verrà valutata l’idoneità dei candidati, sulla base della documentazione pervenuta, che dovrà quindi risultare completa.

Colloquio individuale – per definire la graduatoria dei candidati, sulla base dei seguenti criteri:

  • coerenza tra motivazione personale e obiettivi del programma: storia di vita, interessi e progetti per il futuro;
  • partecipazione sociale: esperienza di lavoro/volontariato presso associazioni o comunità di migranti;
  • basso reddito;
  • criterio di gruppo: eterogeneità socio-anagrafica dei partecipanti (diversità culturale e generazionale)

Gli idonei – coloro che avranno superato la prima fase di ammissione – riceveranno comunicazione entro venerdì 19 luglio.
I colloqui si terranno nei giorni 2, 3 e 4 settembre.
La lista con la graduatoria definitiva sarà diffusa entro il 10 settembre.
Le iscrizioni dovranno avvenire entro lunedì 23 settembre.

Per ulteriori INFORMAZIONI: 
– consultare il bando STRONG (https://angelicum.it/wp-content/uploads/2019/FASS/STRONG-Call-for-Applications-2019.pdf
– contattare la segreteria della Facoltà di Scienze Sociali dell’Angelicum: email fass@pust.it, telefono 06.6702.402
– consultare i programmi didattici su: https://angelicum.it/it/facolta/scienze-sociali/

Fonte: https://www.facebook.com/events/470698117046371/

Immagine in evidenza: https://www.facebook.com/AngelicumOP/

Cipsi Onlus

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa oltre 40 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale. Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.