21 novembre, Roma: evento finale del progetto Nuove Narrazioni

Il 21 novembre si terrà a Roma il Meeting finale del progetto Nuove Narrazioni.  L’evento si terrà dalle ore 9.30 alle ore 18.30, in una sede in centro e sarà aperto alla partecipazione dei partner, Enti territoriali, istituzioni e organizzazioni della società civile. È previsto, grazie ad Acra, il MigranTour alle ore 19.00.

L’evento è organizzato congiuntamente con il Tavolo Nazionale del Progetto Giovani Narrazioni, coordinato da Oxfam, che si propone anche di offrire un appuntamento di follow up al Seminario “Il nuovo ruolo degli Enti Locali nell’Educazione alla Cittadinanza Globale”, coordinato da Acra e svoltosi a Milano l’8 ottobre, al quale hanno partecipato numerosi partner, organizzazioni della società civile ed Enti Territoriali.

Sarà condivisa a breve una agenda ricca e dettagliata, per ora mettiamo in evidenza le seguenti informazioni:

  • Sessione del mattino: Dopo l’apertura congiunta dei lavori, si svolgeranno due seminari in parallelo:
    • il Workshop del progetto Nuove Narrazioni “La co-progettazione territoriale sui temi dell’Agenda 2030: Calabria, Marche, Piemonte, Emilia Romagna, Umbria, Lazio e Liguria si confrontano sui percorsi intrapresi”, a cura di CRIC, volto ad offrire uno spazio di dialogo e di confronto tra Enti Territoriali e organizzazioni della società civile, a partire dalle condivisione delle esperienze realizzate nei territori sui temi del diritto al cibo e agro-ecologia, migrazioni e sviluppo, strategia dell’educazione alla cittadinanza globale.
    • Il Seminario del progetto Giovani Narratori, a cura di Oxfam, che culminerà in una azione di mobilitazione.
  • Sessione del pomeriggio:
    • Dalle 14.30 alle 16.30 si terrà il Tavolo Nazionale, a cura di Oxfam e condiviso con il progetto Nuove Narrazioni, che offrirà uno spazio di dialogo e confronto fra giovani, organizzazioni della società civile. Enti Territoriali e istituzioni nazionali.
    • Dalle 16.30 alle 18.30, si terrà una Sessione di chiusura del progetto Nuove Narrazioniriservata ai partner e concepito come uno spazio di condivisione dei risultati e delle sfide affrontate, di individuazione delle aree di miglioramento e delle strategie di sostenibilità dei processi che l’azione progettuale ha contribuito ad attivare o a rafforzare, in cui saranno date anche indicazioni operative per il processo di rendicontazione.

Invitiamo quanti sono interessati perciò a segnalare la loro partecipazione entro lunedì 28 ottobre al seguente link.

Per ulteriori info: Natalia.Lupi@actionaid.org.

Cipsi Onlus

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa oltre 40 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale. Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *