Domenica 11 ottobre 2020: Catena umana da Perugia ad Assisi. Partecipate! Il coronavirus non ci ferma. Il programma dall’9 all’11 ottobre…

Rai 3 e TG3 faranno la diretta televisiva. Iscrizioni entro mercoledì 7 ottobre!

Domenica 11 ottobre si svolgerà, dalle ore 10.00 alle 14.00, da Perugia ad Assisi, la Catena Umana della pace e della fraternità. Sarà una lunga catena di costruttori di pace con le persone distanziate almeno due metri nel rispetto delle regole sanitarie. NOI DEL CIPSI ADERIAMO E PARTECIPIAMO. Noi ci saremo. E tu?

Saremo distanziati ma uniti da un filo che ciascuno porterà e annoderà a quello degli altri. Il filo simboleggerà il nostro impegno a ricostruire il tessuto lacerato della società, a ricostruire una comunità nuova della cura e della fraternità. Il gesto che faremo di riannodare il nostro filo a quello degli altri significherà la nostra volontà di tessere nuovi rapporti umani basati non più sull’individualismo e la competizione selvaggia ma sulla cura reciproca e sulla cura della casa comune.

Nella scheda tecnica troverai tutte le indicazioni pratiche necessarie per dare avvio all’organizzazione della Catena Umana.

Ti rinnoviamo dunque l’invito a partecipare e collaborare alla realizzazione della prima, grande, Catena Umana della pace e della fraternità. 25 chilometri sono tanti e ogni metro conta!

La Catena Umana concluderà la “3 Giorni di Pace” che si svolgerà a Perugia e tante altre città italiane il 9 e 10 ottobre 2020.

Il coronavirus non può fermare l’impegno dei costruttori di pace – Oggi come il 24 settembre 1961

Vedi e diffondi il video su Youtube: 
https://youtu.be/u0O8IOqoh2Y

Per partecipare alla Catena Umana ci si deve iscrivere sul sito
www.perugiassisi.org

Domenica 11 ottobre diamo voce a chi non ha né mascherine, né disinfettanti, né cure. Ai bambini e alle bambine, alle donne, agli uomini, agli anziani, alle persone con disabilità torturate dal morso della fame e dalle malattie, abbandonati sotto le bombe e l’occupazione, nelle mani di dittatori, sfruttatori, carnefici senza coscienza e senza pietà.A tutte le persone che sono in fuga dalle guerre, dall’oppressione, dalla fame e dai cambiamenti climatici.

* * *

Il 24 settembre 1961, un piccolo e gracile uomo in difficili condizioni di salute di nome Aldo Capitini riuscì ad organizzare la prima Marcia Perugia-Assisi della pace per la fratellanza tra i popoli.

Era la prima volta, in Italia, che si marciava insieme per la pace “contro l’imperialismo, il razzismo, il colonialismo, lo sfruttamento, flagelli recenti e attuali dell’umanità”.

Così sarà il prossimo 11 ottobre. E sarà un’altra prima volta. Perché quest’anno la Marcia PerugiAssisi si trasformerà in una Catena Umana. Una lunga catena fatta di donne e uomini che credono nella pace e siccome ci credono sono disponibili a fare uno sforzo in più per dare una mano alla pace.

Dal 1961, la Marcia PerugiAssisiè una chiamata all’impegno per la pace. E così è anche quest’anno, nonostante le forti restrizioni imposte dalle norme sanitarie.

Il coronavirus non può fermare l’impegno dei costruttori di pace. Non possiamo lasciarci dominare dalla paura.

l’indifferenza e l’inerzia non ci danno pace

TUTTE LE PERSONE, I GRUPPI, LE ASSOCIAZIONI, LE SCUOLE E GLI ENTI LOCALI CHE VOGLIONO PARTECIPARE SI DOVRANNO ISCRIVERE SU UNA PIATTAFORMA ONLINE CHE SARA’ DISPONIBILE NEI PROSSIMI GIORNI. Nel frattempo puoi inviare la tua adesione al Comitato promotore della PerugiAssisi, via della viola 1 (06122) Perugia – 075/5737266 – 335.6590356 – fax 075/5721234 – email: adesioni@perlapace.it – www.perlapace.it – www.perugiassisi.org

Allegati:

Per maggiori informazioni: Comitato PerugiAssisi, via della viola 1 (06122) Perugia – Tel. 075/5737266 – 335.6590356 – fax 075/5721234 – email adesioni@perlapace.it – www.perlapace.it – www.perugiassisi.org

Cipsi Onlus

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa oltre 40 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale. Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.

Un pensiero riguardo “Domenica 11 ottobre 2020: Catena umana da Perugia ad Assisi. Partecipate! Il coronavirus non ci ferma. Il programma dall’9 all’11 ottobre…

I commenti sono chiusi